Categorie
Rasoio a mano libera Uncategorized

Come Radersi con il Rasoio A Mano Libera (Senza Tagliarti)

Ognuno ha le sue preferenze personali quando si parla di tecniche da usare con un rasoio a mano libera.

In questo articolo ti mostrerò una di queste tecniche. La più facile.

Quando avrai acquisito l’esperienza necessaria, cambierai sicuramente qualcosina per adeguare la tecnica alle tue esigenze.

Io sono del parere che se un particolare modo di raderti funziona bene per te, allora bisogna adottarlo quotidianamente, o quantomeno non cambiarlo!

Andiamo a vedere i passi per una rasatura in sicurezza con un rasoio a mano libera…

Come Radersi con il Rasoio a Mano Libera in 4 Semplici Passi

Come radersi correttamente e senza tagli col rasoio a mano libera

Cosa ti serve per una rasatura impeccabile

Strumenti essenziali per radersi con un rasoio a mano libera
Strumenti essenziali per radersi con un rasoio a mano libera

Ovviamente avrai bisogno di strumenti di qualità:

Prima di iniziare, affila il tuo rasoio a mano libera

Il tuo rasoio a mano libera è affilato?

Nooo?! Allora leggi questa guida che ti insegna passo passo come affilarlo.

Passo 1. Preparazione della barba

Preparazione della barba alla rasatura col rasoio a mano libera

Per una rasatura più confortevole e profonda, una piccola preparazione prima di poggiare la lama sulla faccia è un’ottima iniziativa 🙂

Questo è un passaggio importantissimo!!

La riuscita di una buona rasatura dipende tantissimo da come prepari la pelle e la barba. Accertati che la pelle sia calda e lubrificata.

Una barba più morbida e umida si taglia più facilmente di una barba asciutta.

Ecco perchè i barbieri avvolgono la tua faccia con un asciugamano caldo prima di iniziare la rasatura. La combinazione calore-acqua ammorbidisce la barba e a questo punto sei pronto per una rasatura impeccabile!

Puoi repilicare l’esperienza dal barbiere in questo modo:

  1. Bagna un asciugamano pulito con acqua calda
  2. Strizzalo bene
  3. Mettilo sul viso per alcuni minuti

Se non hai il tempo per questo trattamento di lusso, semplicemente raditi subito dopo una doccia calda.

Passo 2. Insaponati

  • Metti una piccola quantità di crema da barba nella ciotola.
  • Immergi il pennello in acqua calda. Elimina l’acqua in eccesso con un colpo secco.
  • A questo punto, col pennello, mescola bene la crema da barba fino a quando compare una schiuma densa. Più mescoli, più la schiuma si fa densa.
  • Sempre col pennello, applica il sapone sul viso con movimenti circolari.
  • Quando hai coperto di schiuma tutta la faccia, assicurati che sia distribuita uniformemente su tutto il viso.

Passo 3. Inizia la rasatura!

I movimenti della rasatura

Innanzitutto impara a tenere in mano il rasoio a mano libera.

Inizia con movimenti della mano lenti e uniformi, e raditi seguendo la direzione di crescita della barba.

Se ti radi contropelo, potresti provocarti graffi e peli incarniti.

Tieni la lama con un angolo di 30°. Qualcosina in più e rischi di tagliarti, qualcosina in meno e non taglierai nemmeno un pelo.

Tieni la lama del rasoio a mano libera con un angolo di 30°

Applica una leggerissima pressione mentre ti radi. Lascia fare il suo lavoro al rasoio!

Premere troppo il rasoio a mano libera sul viso può solo causare tagli.

Passo 3.1 – Radi prima il lato destro della faccia

Rasatura col rasoio a mano libera: Radi prima il lato destro della faccia

Inizia a radere la parte destra del viso.

Poggia le dita della mano sinistra un pò più in alto dell’orecchio destro, tira la pelle verso l’alto in modo da creare una superficie più liscia.

Raditi verso il basso (nel senso del pelo) fin quando non arrivi a metà della guancia destra.

A questo punto fai scivolare la mano sinistra fino a raggiungere il centro della guancia. Tira la pelle verso l’alto.

Continua a raderti verso il basso fino a quando completi tutta la parte destra del viso.

Passo 3.2 – Radi la parte destra sotto la mascella

Come radersi col rasoio a mano libera sotto la mascella

Dopo aver finito la guancia destra, inizia a radere la mascella destra.

Inclina il capo all’indietro e verso sinistra in modo da esporre la pelle sotto la mascella destra.

Con le dita della mano sinistra, tira verso il basso la pelle sotto la mascella. Raditi seguendo la direzione di crescita dei peli.

Passo 3.3 – Radi la parte sinistra del viso

Molte persone che usano la mano destra cambiano mano quando passano alla guancia sinistra. Io personalmente non mi fido molto della mia mano sinistra e così continuo ad usare la destra.

Metti le dita della mano sinistra poco più in alto dell’orecchio sinistro. Tira la pelle verso l’alto.

Col rasoio nella mano destra, la punta rivolta verso l’alto, raditi verso il basso.

Fai scivolare le dita della mano sinistra verso il basso man mano che si scende col rasoio e continua a tirare la pelle verso l’alto.

Passo 3.4 – Radi la parte sinistra sotto la mascella

Inclina la testa all’indietro e verso destra, per esporre la pelle sotto la mascella sinistra.

Tira la pelle verso il basso e raditi facendo scivolare il rasoio seguendo la direzione del pelo.

Passo 3.5 – Radi il labbro superiore

Tira il più possibile il labbro superiore verso il basso (senza usare le mani) per “stirare” la pelle. Radi verso il basso.

Passo 3.6 – Radi il mento

Tira su, più che puoi, il labbro inferiore. Renderai più facile la rasatura dei peli sotto il labbro inferiore e sul mento.

Passo 3.7 – Radi sotto il mento

Inclina la testa indietro e alza il mento.

Con le dita della mano sinistra tira la pelle verso il basso. Fai attenzione, la pelle sotto il collo è molto sensibile e soggetta a tagli e graffi.

Devo fare più passaggi?

Se vuoi la pelle liscia come il sedere di un bambino sono necessari più passaggi e bisogna adottare più tecniche.

Sei agli inizi? Il mio consiglio è quello di imparare bene la tecnica base (i 4 passaggi precedenti) e poi specializzarti con tecniche più rischiose.

In ogni caso ecco la tecnica da adottare se sei più esperto….

Attraversa prima la direzione di crescita dei peli e poi raditi contropelo. Attraversare la direzione di crescita dei peli significa radere in modo perpendicolare al pelo. Quindi se la tua barba cresce verso il basso, dovrai raderti muovendo il rasoio da destra a sinistra o da sinistra a destra.

Rasatura rasoio mano libera: Attraversare la direzione di crescita dei peli

Per i principianti, il mio consiglio è di fare un altro passaggio verso il basso.

Quando diventi più esperto puoi tentare passaggi attraversando la direzione di crescita dei peli e contropelo. Il taglio contropelo rade in modo contrario alla direzione di crescita. Se i peli crescono verso il basso bisogna radersi andando verso l’alto.

Riassunto delle tecniche da adottare per effettuare più passaggi e rendere il viso più liscio:

PRINCIPIANTIESPERTI
Fai due o più passaggi seguendo la direzione di crescita del pelo.Sequenza più sicura:
1° PASSAGGIO. Raditi seguendo la direzione di crescita dei peli.
2° PASSAGGIO. Raditi attraversando la direzione di crescita.
3° PASSAGGIO. Raditi contropelo.

Prima di ogni passaggio, sciacqua la faccia e insaponati

Passo 4. Cosa fare dopo la rasatura col rasoio a mano libera

Sciaqua la faccia con acqua fredda per chiudere i pori della pelle. Applica un buon dopobarba.

Il dopobarba ti aiuta a ridurre le irritazioni e fa sembrare la pelle più fresca. A seguire puoi applicare un pò di borotalco.

Come fare i conti con tagli e graffi

Ti puoi tagliare o graffiare per diverse ragioni:

  • Se usi un rasoio non affilato
  • Se tieni male il rasoio in mano
  • Se ti radi di fretta
  • Se ti radi contropelo

Quando sei agli inizi con un rasoio a mano libera, è garantito, ti taglierai. 🙂

Non scoraggiarti! Anche il barbiere qualche volta può sbagliare. Continua a far pratica e ben presto diventerai un esperto!

Conserva il rasoio a mano libera

Scuoti il rasoio un po’ di volte per far cadere i residui di peli e schiuma da barba.

Tamponalo con un asciugamano asciutto e conservalo in un ambiente non umido per evitare corrosione e danni alla lama del rasoio causati da acqua persistente.

Per un ulteriore tocco professionale, puoi anche considerare di conservare il tuo rasoio in Barbicide, una potente soluzione disinfettante che viene utilizzata da tutti i barbieri. Contiene anche una formula antiruggine che preserverà le condizioni del tuo rasoio.

Ecco un fantastico tutorial su come radersi col rasoio a mano libera

Come radersi con il rasoio a mano libera: Conclusioni

Come radersi con il rasoio a mano libera

Io amo la rasatura classica di una volta.

Ammiro tantissimo gli uomini che si radono coi rasoi a mano libera o rasoi di sicurezza.

Lo so, è un’operazione un pò più difficile…ma io che ci stò a fare? 🙂

Come ti ho già detto all’inizio, questo articolo è una guida per principianti su come radersi con il rasoio a mano libera.

Spero di averti dato abbastanza informazioni per aiutarti ad iniziare con questo glorioso rituale maschile.

Categorie
Rasoio a mano libera Uncategorized

Come Affilare il Rasoio A Mano Libera

Come Affilare il Rasoio A Mano Libera

 

Se stai leggendo questo articolo, sicuramente sei il fiero possessore di un rasoio a mano libera. 🙂

E’ importante sapere come affilare il rasoio a mano libera, e se sei un principiante, in questo articolo ti spiegherò passo passo come fare.

La buona notizia è che non è tanto difficile, ma bisogna conoscere qualche trucco, e soprattutto serve un pò di pratica.

Nota che questo metodo di affilatura è per i rasoi a mano libera con lama fissa, non per i rasoi a mano libera shavette con le lame sostituibili.

Per questo tipo di rasoi devi semplicemente rimpiazzare la vecchia lama con la nuova.

Lo sò che sembra una cosa ovvia, ma qualcuno potrebbe sbagliarsi e tentare di affilare le lame sostituibili. 🙂

 

RACCOMANDATO: Scopri il miglior rasoio a mano libera

 

Come affilare il rasoio a mano libera (per principianti)

Come affilare il rasoio a mano liberaEsistono diversi modi per affilare un rasoio a mano libera. Dipende dalle tue preferenze e dal livello di smussamento della lama.

I principianti spesso sono confusi dai tanti approcci che esistono per mantenere un rasoio affilato.

Ma voglio tranquillizzarti….

Fondamentalmente, i tre metodi raccomandati per affilare un buon rasoio a mano libera con lama fissa sono:

  1. Usare la coramella
  2. Usare la pietra da affilature (cote)
  3. Usare una combinazione dei precedenti due metodi

Lo so, lo so. Adesso ti starai chiedendo, ma quando usare la coramella? Quando usare la pietra?

Per affilare il mio rasoio a mano libera devo usare la coramella o la pietra?

Per affilare il mio rasoio a mano libera devo usare la coramella o la pietra?

 

Una delle domande più frequenti che si pone un principiante è questa: “Adesso cosa devo usare per il mio rasoio, la coramella o la pietra?”

Nel corso del tempo il filo del rasoio si “arriccia” microscopicamente e la rasatura diventa più difficile.

Per questo motivo la lama ha bisogno di ritocchi regolari per mantenerla sempre affilata.

Due sono le operazioni necessarie:

  • Stropping. Serve a riallineare il filo del rasoio.
  • Affilatura. Serve a creare il filo della lama.

Per capire di quale operazione ha bisogno il tuo rasoio, devi identificare lo stato corrente di affilatura.

In generale, quando affili un rasoio a mano libera, parti da una particolare grana e lavori, a salire con grane maggiori, fino ad arrivare a stroppare con la coramella.

E’ difficile capire la grana da cui partire, ma puoi suddividere l’operazione di affilatura in 4 trattamenti più generali:

  • Stropping (grana circa 50.000): preparazione giornaliera della lama prima di ogni rasatura.
  • Finitura (grana 10-12.000): per mantenere il filo del rasoio. Va fatta ogni 2-3 mesi.
  • Levigatura (grana 8000): per raddrizzare il filo dopo un uso intermedio.
  • Affilatura (grana circa 4000): per resettare il filo del rasoio dopo un uso prolungato o improprio.

Come ti ho già spiegato si va sempre a salire con le grane fino ad arrivare alla coramella.

Per esempio, sei hai bisogno di resettare il filo dopo un uso prolungato, questi sono i passi da seguire e le grane da utilizzare:

  1. Affilatura con cote grana 4000
  2. Levigatura con cote grana 8000
  3. Finitura con grana 10-12000
  4. Infine stropping con coramella

 

Se invece hai bisogno solo di mantenere il filo, usa queste grane

  1. Finitura con grana 10-12000
  2. Stropping con coramella

Per tutte le persone nuove all’affilatura di un rasoio a mano libera, io raccomando fortemente l’uso giornaliero della coramella.

Appena compri il rasoio, è già stato affilato dal produttore. Questa affilatura dura tra i 2 e i 3 mesi.

Dopo questo periodo di regolare utilizzo, il rasoio a mano libera deve essere affilato nuovamente. Inizia a lavorare con una pietra 10-12000 e poi vai di coramella.

Per mantenerlo in buone condizioni ti consiglio di affilarlo con pietra 12000 dalle 4 alle 6 volte all’anno.

Ogni 6 mesi puoi raddrizzare il filo partendo da una pietra 8000. Dopo di che lo rifinisci con la grana 12000 ed infine dai una bella passata di coramella.

Dopo l’anno di utilizzo, la mia raccomandazione è quella di affilare il rasoio partendo dalla grana 4000.

Sarebbe un’ottima idea affilare tutti i giorni il rasoio con la coramella, per tenere le lame nella migliore condizione possibile.

Una volta abituato, questa operazione richiederà solo un minuto. Affila il rasoio prima di ogni rasatura, col tempo diventerà una piacevole abitudine.

Come testare l’affilatezza di un rasoio a mano libera

Come testare l'affilatezza di un rasoio a mano libera

 

Se la lama ha bisogno di essere affilata, nella maggior parte dei casi te ne accorgi subito.

Quando ti radi regolarmente con un rasoio a mano libera di qualità,  inizi a constatare la profondità della rasatura, e se il rasoio comincia a lasciare qualche pelo, allora deve essere affilato.

Un rasoio che ha bisogno dell’affilatura non è sicuro da usare. La lama comincia a radere male e tu inizierai a poggiarla sempre di più sulla pelle … questa maggiore pressione causa graffi e tagli.

Hai mai visto i barbieri di una volta bagnarsi il pollice e farlo scorrere sulla lama? Con questo semplice movimento ne constatavano l’affilatezza.

Se sentivano un leggero solletico, allora la lama era a posto. Se invece sentivano qualcosa di più di un semplice solletico, il rasoio andava affilato.

Provaci anche tu! 😉

Tutto sulla coramella (Quando e come utilizzarla)

La coramella è essenziale per la preparazione giornaliera del rasoio prima di ogni rasatura.

Lo scopo principale dell’uso della coramella è quello di rimuovere le piccole scalfitture della lama e mantenere dritto il filo.

Le coramelle in cuoio variano nel prezzo, e il prezzo dipende dalla qualità del cuoio e in generale dalla qualità di costruzione.

Una coramella decente costa sui 15€, le più economiche intorno ai 10€, le più costose arrivano anche a 50€.

I tre tipi di coramella

  1. A strappo. E’ il tipo più comune. E’ una striscia di cuoio che da un’estremità ha un gancio per poterla fissare e dall’altra ha un’impugnatura che permette di tenerla in tensione.
  2. A spinta. La striscia è fissata su un supporto rigido. E’ il tipo di coramella più antico ed oggi non viene più usata perchè si può deformare ed è più facile commettere errori quando la utilizzi.
  3. Con telaio a vite. La striscia viene tesa mediante un telaio con un manico e un sistema a vite per regolare la tensione.

La coramella tradizionale a strappo è quella che consiglio per iniziare. Con questa coramella, la parte superiore è usata per affilare la lama, la parte inferiore per lucidarla.

Come usare la coramella per affilare un rasoio a mano libera

 

Come hai potuto vedere dal video, è un lavoretto interessante. E’ bello sedersi e affilare il proprio rasoio per la prossima rasatura.

Per affilare al meglio un rasoio a mano libera sono necessari circa 60 passaggi e per completare l’operazione basta un minuto.

Quando usi la coramella la prima volta, ti consiglio di affilare per prima cosa un coltello, poi passi al rasoio. Affilare prima il coltello ti farà guadagnare un pò di pratica.

Una volta presa confidenza con la coramella, puoi iniziare ad affilare il tuo rasoio a mano libera.

Ecco un’immagine che ti mostra come fare:

Come usare la coramella per affilare un rasoio a mano libera

Che cos’è la pasta per affilare e come devo usarla per stroppare?

Le paste per la finitura sono estremamente utili come strumento extra nel tuo arsenale per la rasatura, perchè riducono l’uso della pietra.

Come usarle? Riservati una coramella o una sola superficie di una coramella per l’uso con le paste. In questo modo aggiungerai alla coramella un livello abraviso extra.

Generalmente si usano le paste verdi o rosse che variano tra 0.5 e 1 micron. Se aggiungi un sottile strato di queste paste puoi mantenere il filo del rasoio senza usare la cote.

Tutto quello che ti serve sapere sulla cote per affilare i rasoi a mano libera

Adesso che hai capito come usare la coramella, puoi passare alla pietra.

Se vuoi mantenere il tuo rasoio sempre in ottime condizioni, avrai bisogno, come minimo, delle seguenti grane:

  • 4000 per affilare
  • 8000 per la levigatura
  • 12000 per la finitura

Dopo l’uso della 12000 puoi passare alla coramella per rendere la lama perfetta per la prossima rasatura.

Ovviamente, non dovrai utilizzare tutte le grane tutti i giorni.

In generale, la scelta migliore per i principianti è una cote sintetica, come quella raccomandata in precedenza.

Non tutte le pietre forniscono la stessa qualità. Quelle che costano meno di solito sono più “grezze” e sono meno precise e più difficili da utilizzare.

Video su come usare la cote – pietra per l’affilatura

 

Questo video ti mostra la tecnica. Per quanto riguarda la grana segui i miei consigli.

Come usare la pietra per affilare il rasoio a mano libera – I passi

Passi preliminari

  1. Immergi la pietra in acqua. Prima di iniziare, immergi la tua pietra in acqua per circa 15 minuti. ( Se la tua pietra non richiede questo passaggio, saltalo).

Passi per affilare il rasoio

Ecco un’immagine che mostra come fare:

Come affilare un rasoio a mano libera con la pietra

 

  1. Poggia il rasoio piatto sulla pietra. Mi raccomando, applica una pressione leggera. Maggiore sarà la pressione, maggiore sarà il metallo che toglierai dal filo della lama. Ricordalo!
  2. Usa un percorso ad “X”. Tenendo il rasoio piatto, guidalo sulla pietra seguendo il percorso e i movimenti della figura precedente.
  3. Muovi il rasoio lentamente e delicatamente sulla pietra.
  4. Ripeti i passi 2 e 3 fino a quando, col pollice, senti che la lama è affilata al punto giusto. In genere bastano 10 passaggi ad “X”, ma non sempre è così. Dipende molto dalle tue preferenze e dallo stato della lama del rasoio a mano libera.
  5. Non esagerare con l’affilatura. Un’affilatura troppo esagerata è fastidiosa come un’affilatura approssimativa. Rasoi a mano libera troppo affilati possono causare graffi e tagli.

Quali sono i migliori prodotti per affilare un rasoio a mano libera?

Prima di andare nei dettagli su come usare i singoli prodotti per affilare il tuo rasoio, ti voglio brevemente mostrare i migliori in circolazione.

Più avanti nell’articolo ti spiegherò nei dettagli la loro funzione e come integrarli ed usarli nella tua routine giornaliera.

Ecco i prodotti che raccomando…

La migliore coramella per i principianti: Anself Pro Barber Men’s

Chiunque usi un rasoio a mano libera deve avere una coramella per l’uso quotidiano.

Questa è l’ideale per i principianti. Una volta imparato ad usarla si può passare al livello successivo…una coramella premium.

Prezzo: meno di 20€

Compra su Amazon al prezzo più basso

La migliore coramella con telaio a vite: NC 9388 – Coramella filettata di tipo russo, 2 lati in pelle, 33 cm

 

 

Se hai poco spazio o vuoi stroppare su una superficie rigida, una coramella filettata è quello che fa per te.

Prezzo: circa 47€

Compra su Amazon al prezzo più basso

La migliore cote per uso generale: Pootack Pietra per affilare 3000 / 8000 grana

Prezzo: circa 20€

Compra su Amazon al prezzo più basso

BONUS. La migliore pasta per affilatura: Nc 9501 – Set per rasoio: pasta con confezione rossa per affilatura rasoio, pasta con confezione blu per lucidatura

Prezzo: circa 7€

Compra su Amazon al prezzo più basso

Conclusioni

Spero che hai trovato questo articolo utile e che adesso sei un pò più informato.

Abbiamo visto come affilare nel migliore dei modi il rasoio a mano libera con la coramella e con la pietra. Inoltre, ti ho raccomandato i migliori prodotti in circolazione che ti aiuteranno in questo processo di pazienza e tecnica.

Adesso sei pronto per affilare il tuo rasoio a mano libera per la prima volta ed iniziare a raderti. Buona fortuna!

Ecco la guida che ti aiuterà a scegliere il miglior rasoio a mano libera

Il Miglior Rasoio A Mano Libera

Questo è Il Miglior Rasoio a Mano Libera

Non ci sono dubbi, il miglior rasoio a mano libera ...
Leggi Tutto

Categorie
Rasoio a mano libera

Questo è Il Miglior Rasoio a Mano Libera

Non ci sono dubbi, il miglior rasoio a mano libera in assoluto è il Dovo of Solingen. Non è economico, ma la qualità della lama e dei materiali è altissima. Ottimo per i professionisti e i più esperti. Per i meno esperti e i principianti consiglio il rasoio a mano libera di Sapiens Black Edition.

I Rasoi A Mano Libera Migliori

FotoRasoio a
mano libera
Miglior
Prezzo
Tipo
IL MIGLIORE QUALITA' / PREZZO
Rasoio a Mano Libera di Sapiens Black Edition
Rasoio a Mano Libera di Sapiens Black EditionShavette
IL MIGLIORE IN ASSOLUTO

Rasoio a Mano Libera DOVO Prima Silver Steel
Rasoio a Mano Libera
DOVO Prima Silver Steel
Lama fissa
ALTRA SCELTA
parker-31r-o
Parker 31RShavette
Schwertkrone Rasoio a Mano Libera Manico acciaio inox con 100 Lamette DerbySchwertkrone Rasoio a Mano Libera
Manico acciaio inox con 100 Lamette Derby
Shavette
The Bluebeards RevengeThe Bluebeards
Revenge
Shavette
Bloony® Rasoio a mano libera professionale da barbiere CLASSIC MODE con manico in legnoBloony® Rasoio a mano libera
professionale da barbiere con manico
in legno
Shavette
IL PIU' ECONOMICO
Rasoio a Mano Libera Mars
Rasoio a Mano Libera Mars
di Roman Empire Shaving
con Set di 20 Lamette
(Astra-Derby-Shark-Voskhod)
Shavette

Introduzione

Anche se Gillette ci ha abituati a rasoi con quattro, cinque, sei lame, negli ultimi anni l’interesse per la rasatura tradizionale stà crescendo.

Gli uomini stanno iniziando a realizzare che una buona rasatura non si sposa bene con rasoi di plastica, lame di scarsa qualità e creme da barba economiche.

Le vendite dei rasoi usa e getta stanno precipitando, e noi uomini stiamo riscoprendo il piacere di una rasatura “old style”. Iniziamo a rivalutare i rasoi di sicurezza, i rasoi a mano libera, creme e pennelli di alta qualità.

Gli attrezzi “vecchia scuola” stanno ritornando! 🙂

Un rasoio a mano libera è costituito da una lunga lama e da un manico. Radersi con questi rasoi rappresenta il massimo della virilità, ed è per quegli uomini con una passione reale per l’arte della rasatura.

In questo articolo recensirò i migliori modelli ed evidenzierò i pro e i contro.

Usare un rasoio a mano libera ti regalerà un’esperienza di rasatura differente, una faccia più liscia e soprattutto, ti farà risparmiare un sacco di denaro!

Con un rasoio a mano libera di qualità devi spendere soldi solo quando acquisti la crema da barba.

La rasatura più profonda che ti fornisce, ti darà una migliore esperienza ed un aspetto più pulito.

Iniziamo con i migliori rasoi a mano libera….

Recensione dei Migliori Rasoi a Mano Libera

Rasoio a Mano Libera DOVO Prima Silver Steel – Rasoio a lama fissa senza lamette

IL MIGLIOR RASOIO A MANO LIBERA PROFESSIONALE. PER CHI VUOLE IL MEGLIO DEL MEGLIO.

TIPO RASOIO: Lama Fissa

Questo è il produttore di rasoi a mano libera più conosciuto. Dovo è una società tedesca di base a Solingen, e non ci sono dubbi, i suoi prodotti sono di altissima qualità.

La linea di rasoi a mano libera Dovo si distingue per il suo stile inconfondibile e unico. Se metti su un tavolo 5 rasoi di diverse marche, il Dovo è il più facile da notare, salta subito agli occhi.

Producono rasoi dal 1906 e sanno bene quello che fanno.

Per le persone che cercano una qualità insuperabile e non badano a spese, questo rasoio a mano libera sarebbe l’ideale.

Non è economico, ma ciò è dovuto all’incredibile qualità del metallo utilizzato per la lama e al materiale con cui è fatto il manico. Sì, il prezzo non è basso, ma il valore e la qualità del Dovo of Solingen sono indiscutibili.

E’ un rasoio a mano libera “vero”, a lama fissa. Devi affilarlo dopo ogni rasatura.

Questo tipo di rasoio è per gli utenti più esperti, che prendono veramente sul serio il momento della rasatura!

Rasoio a Mano Libera di Sapiens Black Edition

IL MIGLIORE PER RAPPORTO QUALITA’ /PREZZO

Recensione Rasoio a Mano Libera di Sapiens

TIPO RASOIO: Shavette

Questo rasoio completamente in acciaio dà una sensazione di solidità, compattezza e qualità.

Nonostante non abbia un prezzo elevato, è dotato di custodia per riporlo quando non lo usi e 10 doppie lamette Derby Premium ed Extra…un bel risparmio dato che durano una vita.

E’ vero, non è leggerissimo, ma scivola bene sulla pelle garantendo risultati eccellenti.

Se cerchi qualcosa di professionale guarda le altre recensioni, ma a questo prezzo è difficile trovare un altro rasoio a mano libera con questa solidità e qualità dei materiali.

Lo consiglio a chi vuole iniziare con la rasatura a mano libera. Non credo ci sia scelta migliore dato il rapporto qualità/prezzo.

Ai principianti raccomando di avere pazienza ed essere cauti. Leggi attentamente questa mia guida dove ti spiego passo passo come raderti con un rasoio a mano libera. Col tempo diventerai bravissimo.

Bloony® Rasoio a mano libera professionale da barbiere con manico in legno

Recensione Bloony® Rasoio a mano libera professionale da barbiere CLASSIC MODE con manico in legno

ALTRA SCELTA INTERESSANTE

TIPO RASOIO: Shavette

Questo rasoio si presenta in un cofanetto molto elegante dal design moderno. Oltre al rasoio troverai un comodissimo sacchetto in tessuto e 1 pacco di Derby Premium comprensive di 10 lame (20 spezzate).

I materiali sono di buona fattura e le lame in dotazione sono di qualità.

L’impugnatura è in legno che, pur non essendo pregiato, garantisce ugualmente un’ottima presa.

La scorrevolezza sul viso è buona e l’effetto finale è una rasatura profonda e precisa.

Nel complesso è un ottimo acquisto, eccezionale per chi è alle prime esperienze. Lo possono utilizzare anche gli esperti, di certo non sfigura.

Parker 31R

ALTRA SCELTA INTERESSANTE

Parker 31R

TIPO RASOIO: Shavette

Parker produce rasoi a mano libera dal 1973 e ha sfruttato la sua esperienza nel mondo della rasatura per creare questo magnifico ed economico rasoio a mano libera.

E’ un rasoio che usa le lame dei rasoi di sicurezza, quindi basta solo cambiarle quando perdono l’affilatura.

Ecco le sue principali caratteristiche:

  • Impugnatura in acciao inox e guancette in plastica
  • La punta arrotondata minimizza i tagli e graffi
  • Eccellente equilibrio e peso
  • Usa le lame dei rasoi di sicurezza

Il Parker 31R è economico, e ha, come hai già visto, interessanti caratteristiche.

I Pro del Parker 31R

  • Le lame non si muovono durante la rasatura, puoi stare tranquillo 🙂
  • Completamente in acciaio
  • Si apre e si chiude con fluidità
  • Facile da usare, è ben equilibrato
  • Questo rasoio a mano libera rende la rasatura un momento intimo e personale
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo

I Contro del Parker 31R

  • Il manico in plastica

Cosa dicono del Parker 31R gli utenti Amazon.it che lo hanno già acquistato ed usato

Valutazione utenti Amazon.it: 4 su 5 stelle

La recensione positiva più utile

Il mio primo rasoio a mano libera!

Sto imparando la rasatura a mano libera con questo rasoio. Essendo il primo, non ho altre esperienze per fare paragoni, ma mi ci sto trovando molto bene e già alla terza rasatura sono diventato padrone dello strumento (alla prima rasatura però mi sono devastato la faccia, fate attenzione!).
Lo strumento è solido e ben realizzato, l’unico dubbio è sul manico di plastica, che però sembra essere di buona qualità, ma dovremo vedere come si comporta sul lungo periodo. Ve lo consiglio se volete cominciare a rasarvi con una shavette: se non vi piace o non vi ci ritrovate, alle brutte avete buttato solo 15 euro!

Gli utenti Amazon.it apprezzano molto questo rasoio, anche se alcuni si lamentano del manico in plastica che lo fa sembrare troppo economico e lo rende un pò troppo leggero.

Tuttavia, la maggior parte degli utenti non ha problemi usandolo.

La recensione critica più utile

Prodotto buono, il mio riciclato!

Per una persona alle prima esperienza questo tipo di rasoio, devo dire che mi ci son trovato bene le prime volte. L’oggetto ‘Made in India’ dal design carino, fa bene il suo lavoro, tiene ferma la lametta ed facile da usare, in quanto ben equilibrato. Ovviamente dipende molto dalla mano che lo usa. Il tempo ci svelerà se il materiale (sembrerebbe acciaio) si ossida più o meno facilmente. Metto 1 stella perchè il rasoio che mi è arrivato è decisamente già stato adoperato da altre persone, in quanto ci sono evidenti segni di usura nella parte in cui si inserisce la lama, mentre io avevo ordinato un prodotto nuovo, a dimostrazione che il rivenditore non è serio. Spedizione perfetta e sempre puntuale di Amazon, ma consiglio un po più di scrupolo nella scelta dei suoi collaboratori.

Conclusioni sul Parker 31R

Il Parker 31R è un ottimo prodotto, elegante e ben bilanciato. Nulla di eccezionale, ma il suo lavoro lo svolge alla grande.

Lo consiglio soprattutto a chi è alle prime armi, a chi vuole iniziare a radersi con uno shavette.

Il prodotto è interamente in acciaio inox, solo il manico è in plastica.

Ottimo il rapporto qualità e prezzo.

I Vantaggi di un Rasoio a Mano Libera. Perchè usarlo.

  • Garantisce una migliore rasatura. Pensavo che non sarei mai riuscito a superare la qualità di rasatura del rasoio di sicurezza. Mi sbagliavo! La prima volta che mi sono rasato con un rasoio a mano libera, la mia faccia era più liscia del sedere di un neonato. Tutti subito hanno notato la differenza. Passa a un rasoio a mano libera, la tua faccia ti ringrazierà.
  • Riduce i costi di rasatura. I costi iniziali per acquistare un rasoio a mano libera non sono bassi. Ma, dopo aver comprato tutti gli attrezzi, le spese sono concluse. Se compri un rasoio a mano libera a lama fissa, non dovrai più comprare lame, devi solo, di tanto in tanto, affilarla. L’unico costo che dovrai affrontare è l’acquisto occasionale di creme da barba.
  • Acquistandone uno rispetti l’ambiente. I moderni rasoi usa e getta sono uno spreco inutile. Radersi con un rasoio di sicurezza riduce gli sprechi, ma i rasoi a mano libera vanno oltre. L’unico spreco è la crema da barba biodegradabile che sciacqui via dopo la rasatura.
  • E’ rilassante. La rasatura col rasoio a mano libera ti dà la possibilità di concentrarti e non pensare a nulla. E’ un’arte che richiede pazienza e calma … devi assolutamente concentrarti su quello che stai facendo, altrimenti rischi la faccia. 🙂

I Due Tipi di Rasoio a Mano Libera – Rasoio a Mano Libera “Vero” vs Shavette

Esistono due tipi di rasoio a mano libera che si differenziano per il tipo di lama utilizzato:

  1. Quelli a lama fissa (Vero rasoio a mano libera)
  2. Quelli che usano le lame standard dei rasoi di sicurezza (Shavette)

I rasoi a mano libera con lama fissa devono essere di tanto in tanto affilati con la coramella. E’ un metodo tradizionale.

L’altro tipo di rasoi a mano libera, cioè Shavette, utilizzano le lame dei rasoi di sicurezza. Le lame devono essere cambiate quando perdono l’affilatezza.

Entrambi i tipi ti regaleranno una rasatura impeccabile, tutto sta alle tue preferenze.

Preferisci la semplicità? Prendi uno shavette. Quando la lama perde l’affilatezza, basta cambiarla. Ami la tradizione? Beh, la tua scelta è obbligata … un rasoio a mano libera a lama fissa. Sicuramente ti piacerà l’idea di affilare di tanto in tanto la tua lama.

Quando Acquisti un Rasoio a Mano Libera Considera Questi Fattori

  1. Controlla la qualità dell’acciaio. Un rasoio temperato bene si affila meglio rispetto ad un rasoio fatto di un acciao di scarsa qualità.
  2. Considera la larghezza della lama. Non prendere un rasoio a mano libera con una lama troppo larga. Le lame più strette sono più facili da controllare e seguono i contorni del viso in modo più preciso.
  3. Infine, considera il tipo di punta. Le lame possono essere con punta arrotondata o acuta e tagliente. Le punte aguzze possono causare graffi e tagli, scegli un rasoio a mano libera con punta arrotondata.

Com’è Fatto un Rasoio a Mano Libera

Le parti di un rasoio a mano libera

Ecco le parti che costituiscono un rasoio a mano libera:

  • Guancette: sono le due parti che costituiscono il manico e proteggono la lama una volta chiuso il rasoio.
  • Perno: è il rivetto che fa ruotare la lama per chiudere il rasoio.
  • Poggiadito: è la parte del rasoio che funziona da leva per aprire il rasoio e come appoggio per il mignolo durante la rasatura.
  • Impugnatura/Codolo: è la parte del rasoio prima della lama. Tipicamente funziona da appoggio per le prime dita della mano ed è spesso zigrinata per garantire una presa più salda.
  • Stabilizzatore: è una parte trasversale rispetto alla lama e si trova dove quest’ultima si unisce all’impugnatura. A volte può essere assente e la sua funzione è quella di ridurre la vibrazione e la flessibilità della lama durante la rasatura.
  • Bisello: la parte della lama più sottile, corrisponde al filo tagliente.
  • Costa/Dorso: è la parte opposta al filo della lama. Rende la lama rigida durante l’uso ed è importante per garantire la corretta affilatura del rasoio.
  • Punta: rappresenta la parte finale della lama. Può essere arrotondata o acuta.

Come Tenere in Mano un Rasoio a Mano Libera

Chi usa per la prima volta un rasoio a mano libera, sicuramente si chiederà: “Come cavolo devo tenere in mano questo aggeggio?” 🙂

Chi usa un rasoio a mano libera da parecchio tempo ed ha un sacco di esperienza cambia posizione e presa in base al tipo di rasatura (se contropelo o seguendo la direzione di crescita), e alla zona del viso.

Per i principianti, suggerisco questa presa base:

Come tenere in mano un rasoio a mano libera

Metti le prime tre dita sul retro della lama. Poggia il mignolo sulla linguetta della lama (sul poggiadito). Poggia il pollice sul lato della lama vicino al centro.

Questa presa fornisce un buon controllo del rasoio. Dovrai aggiustare la presa quando radi le differenti parti del viso, come sopra il labbro superiore o la mascella.

Ognuno ha le sue preferenze personali quando si parla di tecniche da usare col rasoio a mano libera. Più in basso troverai i miei consigli su come usare il rasoio a mano libera per raderti.

Quando inizi ad acquisire più esperienza, per adeguarti alle tue preferenze, sicuramente cambierai qualche cosa. Se un particolare modo di rasatura ti soddisfa, adottalo e non cambiarlo!

Come Affilare il tuo Rasoio a Mano Libera

Come Radersi col Rasoio a Mano Libera

  • Eccoti la guida che ti insegna passo passo come raderti con un rasoio a mano libera

I Rasoi a Mano Libera a Lama Fissa Necessitano una Coramella da Barbiere

Se decidi di acquistare un rasoio a mano libera a lama fissa, devi tenerlo sempre ben affilato. Il miglior modo è usare una coramella.

Sono vendute in differenti misure, e la qualità varia molto (come il prezzo).

Quella che segue è una delle più economiche, ma il suo lavoro lo fa bene.

Saaqaans ls-0160 – Coramella da Barbiere in vera pelle

Con i rasoi a mano libera shavette è necessario cambiare le lame quando perdono l’affilatura. Ecco le lame più apprezzate su Amazon.it:

Astra – Lame in acciaio a doppio filo al platino, confezione da 100 pezzi

Lame astra per rasoio a mano libera shavette

Per Completare il Set di Rasatura, Che ne dici di un Buon Pennello e un’ottima Crema da Barba?

Proraso Ciotola Verde 150Ml

  • Sapone da barba rinfrescante e tonificante all’olio di Eucalipto e Mentolo
  • Garantisce una rasatura piacevole e perfetta grazie alla sua schiuma morbidissima
  • Per tutti i tipi di barba

Eberbart Pennello da Barba Professionale di alta qualità in pelo di vero tasso con confezione regalo – per una rasatura delicata e profonda

Conclusioni: Qual è il Miglior rasoio a Mano Libera?

Il Miglior Rasoio A Mano Libera

Con la rinascita della rasatura vecchio stile col rasoio a mano libera puoi finalmente goderti la sensazione bellissima di una rasatura profonda e liscia.

Nello scegliere il miglior rasoio a mano libera, devi prima decidere il tuo range di prezzo, ma soprattutto deve assolutamente tener conto del tuo grado di esperienza.

Il Miglior Rasoio a Mano Libera Per i Principianti

Se sei un neofita del rasoio a mano libera, non ti consiglio di spendere tanto per il tuo primo rasoio perchè non sai se ti troverai bene. Questi rasoi vanno bene anche per i più esperti, ma sono eccezionali per i principianti. Costano poco e sono di qualità.

Eccoli in ordine di qualità:

  1. Rasoio a Mano Libera di Sapiens Black Edition
  2. Schwertkrone
  3. Parker 31R

Il Miglior Rasoio a Mano Libera Per i Professionisti e i più Esperti

Non ci sono dubbi, il miglior rasoio a mano libera in assoluto è il Dovo of Solingen. Non è economico, ma la qualità della lama e dei materiali è altissima. Ottimo per i più esperti ed i professionisti.

Il Miglior Rasoio a Mano Libera più Economico (per principianti)

Rasoio a Mano Libera Mars di Roman Empire Shaving

Altri Prodotti Che Ti Potrebbero Interessare

Il Miglior Sapone da Barba

Il Miglior Pennello da Barba

Il Miglior DopoBarba

Altre Mie Guide All’Acquisto