Come Affilare il Rasoio A Mano Libera

 

Se stai leggendo questo articolo, sicuramente sei il fiero possessore di un rasoio a mano libera. 🙂

E’ importante sapere come affilare il rasoio a mano libera, e se sei un principiante, in questo articolo ti spiegherò passo passo come fare.

La buona notizia è che non è tanto difficile, ma bisogna conoscere qualche trucco, e soprattutto serve un pò di pratica.

Nota che questo metodo di affilatura è per i rasoi a mano libera con lama fissa, non per i rasoi a mano libera shavette con le lame sostituibili.

Per questo tipo di rasoi devi semplicemente rimpiazzare la vecchia lama con la nuova.

Lo sò che sembra una cosa ovvia, ma qualcuno potrebbe sbagliarsi e tentare di affilare le lame sostituibili. 🙂

 

RACCOMANDATO: Scopri il miglior rasoio a mano libera

 

Come affilare il rasoio a mano libera (per principianti)

Come affilare il rasoio a mano liberaEsistono diversi modi per affilare un rasoio a mano libera. Dipende dalle tue preferenze e dal livello di smussamento della lama.

I principianti spesso sono confusi dai tanti approcci che esistono per mantenere un rasoio affilato.

Ma voglio tranquillizzarti….

Fondamentalmente, i tre metodi raccomandati per affilare un buon rasoio a mano libera con lama fissa sono:

  1. Usare la coramella
  2. Usare la pietra da affilature (cote)
  3. Usare una combinazione dei precedenti due metodi

Lo so, lo so. Adesso ti starai chiedendo, ma quando usare la coramella? Quando usare la pietra?

Per affilare il mio rasoio a mano libera devo usare la coramella o la pietra?

Per affilare il mio rasoio a mano libera devo usare la coramella o la pietra?

 

Una delle domande più frequenti che si pone un principiante è questa: “Adesso cosa devo usare per il mio rasoio, la coramella o la pietra?”

Nel corso del tempo il filo del rasoio si “arriccia” microscopicamente e la rasatura diventa più difficile.

Per questo motivo la lama ha bisogno di ritocchi regolari per mantenerla sempre affilata.

Due sono le operazioni necessarie:

  • Stropping. Serve a riallineare il filo del rasoio.
  • Affilatura. Serve a creare il filo della lama.

Per capire di quale operazione ha bisogno il tuo rasoio, devi identificare lo stato corrente di affilatura.

In generale, quando affili un rasoio a mano libera, parti da una particolare grana e lavori, a salire con grane maggiori, fino ad arrivare a stroppare con la coramella.

E’ difficile capire la grana da cui partire, ma puoi suddividere l’operazione di affilatura in 4 trattamenti più generali:

  • Stropping (grana circa 50.000): preparazione giornaliera della lama prima di ogni rasatura.
  • Finitura (grana 10-12.000): per mantenere il filo del rasoio. Va fatta ogni 2-3 mesi.
  • Levigatura (grana 8000): per raddrizzare il filo dopo un uso intermedio.
  • Affilatura (grana circa 4000): per resettare il filo del rasoio dopo un uso prolungato o improprio.

Come ti ho già spiegato si va sempre a salire con le grane fino ad arrivare alla coramella.

Per esempio, sei hai bisogno di resettare il filo dopo un uso prolungato, questi sono i passi da seguire e le grane da utilizzare:

  1. Affilatura con cote grana 4000
  2. Levigatura con cote grana 8000
  3. Finitura con grana 10-12000
  4. Infine stropping con coramella

 

Se invece hai bisogno solo di mantenere il filo, usa queste grane

  1. Finitura con grana 10-12000
  2. Stropping con coramella

Per tutte le persone nuove all’affilatura di un rasoio a mano libera, io raccomando fortemente l’uso giornaliero della coramella.

Appena compri il rasoio, è già stato affilato dal produttore. Questa affilatura dura tra i 2 e i 3 mesi.

Dopo questo periodo di regolare utilizzo, il rasoio a mano libera deve essere affilato nuovamente. Inizia a lavorare con una pietra 10-12000 e poi vai di coramella.

Per mantenerlo in buone condizioni ti consiglio di affilarlo con pietra 12000 dalle 4 alle 6 volte all’anno.

Ogni 6 mesi puoi raddrizzare il filo partendo da una pietra 8000. Dopo di che lo rifinisci con la grana 12000 ed infine dai una bella passata di coramella.

Dopo l’anno di utilizzo, la mia raccomandazione è quella di affilare il rasoio partendo dalla grana 4000.

Sarebbe un’ottima idea affilare tutti i giorni il rasoio con la coramella, per tenere le lame nella migliore condizione possibile.

Una volta abituato, questa operazione richiederà solo un minuto. Affila il rasoio prima di ogni rasatura, col tempo diventerà una piacevole abitudine.

Come testare l’affilatezza di un rasoio a mano libera

Come testare l'affilatezza di un rasoio a mano libera

 

Se la lama ha bisogno di essere affilata, nella maggior parte dei casi te ne accorgi subito.

Quando ti radi regolarmente con un rasoio a mano libera di qualità,  inizi a constatare la profondità della rasatura, e se il rasoio comincia a lasciare qualche pelo, allora deve essere affilato.

Un rasoio che ha bisogno dell’affilatura non è sicuro da usare. La lama comincia a radere male e tu inizierai a poggiarla sempre di più sulla pelle … questa maggiore pressione causa graffi e tagli.

Hai mai visto i barbieri di una volta bagnarsi il pollice e farlo scorrere sulla lama? Con questo semplice movimento ne constatavano l’affilatezza.

Se sentivano un leggero solletico, allora la lama era a posto. Se invece sentivano qualcosa di più di un semplice solletico, il rasoio andava affilato.

Provaci anche tu! 😉

Tutto sulla coramella (Quando e come utilizzarla)

La coramella è essenziale per la preparazione giornaliera del rasoio prima di ogni rasatura.

Lo scopo principale dell’uso della coramella è quello di rimuovere le piccole scalfitture della lama e mantenere dritto il filo.

Le coramelle in cuoio variano nel prezzo, e il prezzo dipende dalla qualità del cuoio e in generale dalla qualità di costruzione.

Una coramella decente costa sui 15€, le più economiche intorno ai 10€, le più costose arrivano anche a 50€.

I tre tipi di coramella

  1. A strappo. E’ il tipo più comune. E’ una striscia di cuoio che da un’estremità ha un gancio per poterla fissare e dall’altra ha un’impugnatura che permette di tenerla in tensione.
  2. A spinta. La striscia è fissata su un supporto rigido. E’ il tipo di coramella più antico ed oggi non viene più usata perchè si può deformare ed è più facile commettere errori quando la utilizzi.
  3. Con telaio a vite. La striscia viene tesa mediante un telaio con un manico e un sistema a vite per regolare la tensione.

La coramella tradizionale a strappo è quella che consiglio per iniziare. Con questa coramella, la parte superiore è usata per affilare la lama, la parte inferiore per lucidarla.

Come usare la coramella per affilare un rasoio a mano libera

 

Come hai potuto vedere dal video, è un lavoretto interessante. E’ bello sedersi e affilare il proprio rasoio per la prossima rasatura.

Per affilare al meglio un rasoio a mano libera sono necessari circa 60 passaggi e per completare l’operazione basta un minuto.

Quando usi la coramella la prima volta, ti consiglio di affilare per prima cosa un coltello, poi passi al rasoio. Affilare prima il coltello ti farà guadagnare un pò di pratica.

Una volta presa confidenza con la coramella, puoi iniziare ad affilare il tuo rasoio a mano libera.

Ecco un’immagine che ti mostra come fare:

Come usare la coramella per affilare un rasoio a mano libera

Che cos’è la pasta per affilare e come devo usarla per stroppare?

Le paste per la finitura sono estremamente utili come strumento extra nel tuo arsenale per la rasatura, perchè riducono l’uso della pietra.

Come usarle? Riservati una coramella o una sola superficie di una coramella per l’uso con le paste. In questo modo aggiungerai alla coramella un livello abraviso extra.

Generalmente si usano le paste verdi o rosse che variano tra 0.5 e 1 micron. Se aggiungi un sottile strato di queste paste puoi mantenere il filo del rasoio senza usare la cote.

Tutto quello che ti serve sapere sulla cote per affilare i rasoi a mano libera

Adesso che hai capito come usare la coramella, puoi passare alla pietra.

Se vuoi mantenere il tuo rasoio sempre in ottime condizioni, avrai bisogno, come minimo, delle seguenti grane:

  • 4000 per affilare
  • 8000 per la levigatura
  • 12000 per la finitura

Dopo l’uso della 12000 puoi passare alla coramella per rendere la lama perfetta per la prossima rasatura.

Ovviamente, non dovrai utilizzare tutte le grane tutti i giorni.

In generale, la scelta migliore per i principianti è una cote sintetica, come quella raccomandata in precedenza.

Non tutte le pietre forniscono la stessa qualità. Quelle che costano meno di solito sono più “grezze” e sono meno precise e più difficili da utilizzare.

Video su come usare la cote – pietra per l’affilatura

 

Questo video ti mostra la tecnica. Per quanto riguarda la grana segui i miei consigli.

Come usare la pietra per affilare il rasoio a mano libera – I passi

Passi preliminari

  1. Immergi la pietra in acqua. Prima di iniziare, immergi la tua pietra in acqua per circa 15 minuti. ( Se la tua pietra non richiede questo passaggio, saltalo).

Passi per affilare il rasoio

Ecco un’immagine che mostra come fare:

Come affilare un rasoio a mano libera con la pietra

 

  1. Poggia il rasoio piatto sulla pietra. Mi raccomando, applica una pressione leggera. Maggiore sarà la pressione, maggiore sarà il metallo che toglierai dal filo della lama. Ricordalo!
  2. Usa un percorso ad “X”. Tenendo il rasoio piatto, guidalo sulla pietra seguendo il percorso e i movimenti della figura precedente.
  3. Muovi il rasoio lentamente e delicatamente sulla pietra.
  4. Ripeti i passi 2 e 3 fino a quando, col pollice, senti che la lama è affilata al punto giusto. In genere bastano 10 passaggi ad “X”, ma non sempre è così. Dipende molto dalle tue preferenze e dallo stato della lama del rasoio a mano libera.
  5. Non esagerare con l’affilatura. Un’affilatura troppo esagerata è fastidiosa come un’affilatura approssimativa. Rasoi a mano libera troppo affilati possono causare graffi e tagli.

Quali sono i migliori prodotti per affilare un rasoio a mano libera?

Prima di andare nei dettagli su come usare i singoli prodotti per affilare il tuo rasoio, ti voglio brevemente mostrare i migliori in circolazione.

Più avanti nell’articolo ti spiegherò nei dettagli la loro funzione e come integrarli ed usarli nella tua routine giornaliera.

Ecco i prodotti che raccomando…

La migliore coramella per i principianti: Anself Pro Barber Men’s

Chiunque usi un rasoio a mano libera deve avere una coramella per l’uso quotidiano.

Questa è l’ideale per i principianti. Una volta imparato ad usarla si può passare al livello successivo…una coramella premium.

Prezzo: meno di 20€

Compra su Amazon al prezzo più basso

La migliore coramella con telaio a vite: NC 9388 – Coramella filettata di tipo russo, 2 lati in pelle, 33 cm

 

 

Se hai poco spazio o vuoi stroppare su una superficie rigida, una coramella filettata è quello che fa per te.

Prezzo: circa 47€

Compra su Amazon al prezzo più basso

La migliore cote per uso generale: Pootack Pietra per affilare 3000 / 8000 grana

Prezzo: circa 20€

Compra su Amazon al prezzo più basso

BONUS. La migliore pasta per affilatura: Nc 9501 – Set per rasoio: pasta con confezione rossa per affilatura rasoio, pasta con confezione blu per lucidatura

Prezzo: circa 7€

Compra su Amazon al prezzo più basso

Conclusioni

Spero che hai trovato questo articolo utile e che adesso sei un pò più informato.

Abbiamo visto come affilare nel migliore dei modi il rasoio a mano libera con la coramella e con la pietra. Inoltre, ti ho raccomandato i migliori prodotti in circolazione che ti aiuteranno in questo processo di pazienza e tecnica.

Adesso sei pronto per affilare il tuo rasoio a mano libera per la prima volta ed iniziare a raderti. Buona fortuna!

Ecco la guida che ti aiuterà a scegliere il miglior rasoio a mano libera

Il Miglior Rasoio A Mano Libera

Questo è Il Miglior Rasoio a Mano Libera

Non ci sono dubbi, il miglior rasoio a mano libera ...
Leggi Tutto