far crescere la barba 8 semplici passi

Ne sono sicuro, vuoi una barba perfetta, giusto?

Purtroppo non è sempre facile far crescere la barba.

Devi superare momenti di sconforto perchè non cresce come vorresti (troppo lentamente, a chiazze…), devi resistere al prurito…devi avere mooolta pazienza.

In questo articolo ti dimostrerò che non è così difficile far crescere una barba curata e sana che esprima al massimo la tua personalità.

Non cedere alla tentazione di raderti, leggi prima questo post! 😉

Contenuto dell'articolo

Introduzione

Ragazzi, diciamocelo, far crescere la barba è un affermazione della nostra mascolinità.

La barba è una caratteristica fisica che distingue gli uomini adulti dai ragazzini, dalle ragazzine e dalle donne.

In una cultura in cui il “macho” vecchio stile viene un pò disprezzato, facendoci crescere la barba dimostriamo alle altre persone che non abbiamo paura di mettere in mostra la nostra virilità…anzi!

E poi, ammettiamolo, alle donne piace una bella barba virile.

Ma hai le qualità per poterla portare?

Una barba più lunga richiede pazienza, cura e costanza…ma soprattutto un buon metodo che la faccia crescere forte e sana.

Innanzitutto ecco cosa ti serve per iniziare a farti crescere una barba perfetta

Ti servono 4 cose per iniziare:

  • La più importante…finiscila di raderti! 🙂
  • Un buon olio, balsamo e shampo da barba (più giù nella guida troverai i prodotti consigliati)
  • Una piccola forbice
  • Una spazzola per barba

Gli 8 passi per far crescere una barba perfetta

Far crescere la barba

PASSO 1: Prendi l’impegno di farti crescere la barba

Il primo passo è decidere (e prendere l’impegno) di farsi crescere la barba.

Far crescere la barba richiede almeno 4 settimane.

Alcuni giorni risulteranno più difficili, perchè potrai sentire prurito alla faccia e dovrai sorbirti la solita domanda quotidiana dei tuoi amici. “Ti stai facendo crescere la barba?

La chiave per la crescita serena di una buona barba è l’impegno.

Prendi l’impegno di farla crescere e mantienilo fino alla fine. Non farti condizionare dalle persone negative o dalla mancanza di fiducia in te stesso.

Non lasciare che qualche ora di prurito ti scoraggi.

Devi solo prendere l’impegno di farti crescere la barba e portarlo a compimento. Devi essere deciso e darti almeno 6 settimane di tempo.

Non perdere la fiducia e resisti alla tentazione di tagliarla entro le 6 settimane che ti sei ripromesso.

PASSO 2: Raderti non ti aiuterà a farla crescere più velocemente. Non raderti!

Raderti non ti aiuterà a farla crescere più velocemente. Non raderti!

Non raderti!

Al contrario di quanto si crede, raderti non farà crescere la tua barba più dura o più velocemente!

PASSO 3: Scegli il tuo modello barbuto da seguire (un amico, un attore famoso…)

Ti sarà di aiuto scegliere un modello barbuto che ti servirà come fonte di ispirazione.

Può essere una persona famosa o un tuo amico o conoscente.

Ci saranno dei giorni in cui ti sentirai scoraggiato. Ricorda il tuo modello e realizza che lui c’è riuscito, quindi anche tu ce la puoi fare!

PASSO 4: Continua ad avere fiducia in te stesso e resisti

La fiducia in se stessi è messa a dura prova nella fase iniziale. Non ti preoccupare! Stai sù!

Devi essere orgoglioso di te stesso e del fatto che vuoi distinguerti dalle altre persone.

Se per te è troppo difficile, prova ad iniziare a farti crescere la barba mentre sei in vacanza o in un weekend qualsiasi. Quando ritorni nel tuo ambiente abituale ricorda l’impegno che hai assunto.

Non badare alle reazioni delle altre persone! Tu hai preso questa decisione, non loro!

Resisti alla tentazione di tagliare o modellare la barba. Lasciala crescere il più possibile prima di sistemarla, anche se vuoi tenere solo il pizzetto.

I peli del viso non crescono tutti allo stesso modo.

Alcuni crescono più in fretta di altri…devi essere paziente. Quindi, qualsiasi stile di barba scegli, non commettere l’errore più comune: una rasatura troppo prematura.

PASSO 5: Adatta il tuo stile al tipo di crescita della tua barba

E se la mia barba cresce a chiazze?

A differenza del cuoio capelluto, i peli sul viso non coprono tutti i singoli centimetri di pelle.

Alcuni uomini hanno peli sul collo o addirittura sotto gli occhi…Se sei uno di questi, sei libero di eliminarli, sono decisamente antiestetici.

Molti uomini hanno delle aree di peli più sottili, come sulle guance o mento. Questo purtroppo è un fattore genetico e di ormoni. C’è poco da fare, quindi cerca di lavorare al meglio su ciò che hai.

Altri hanno una crescita abbondante ed uniforme, altri ancora hanno una crescita minima o addirittura assente. In altri uomini la crescita è una via di mezzo.

Quelli con una crescita non uniforme non sono meno virili. Voglio esser chiaro su questo.

Ogni persona ha una sua crescita, variabile da soggetto a soggetto. Purtroppo questo è uno dei misteri della barba. Se ti rendi conto che hai una crescita non proprio regolare, scegli uno stile che si adatti a te.

PASSO 6: Usa i prodotti giusti per alleviare o eliminare il prurito

Far crescere la barba a volte può portare a prurito e rossore.

Usa i giusti prodotti, ti aiuteranno tantissimo, e soprattutto EVITA di grattarti tutto il giorno, potresti irritare la pelle e causare peli incarniti o altre infezioni che possono inibire la crescita dei peli.

PASSO 7: Non ti preoccupare se in questo momento la barba è dura

Quando la tua barba inizia a crescere, i peli, spesso, sono piuttosto rigidi e duri. Non ti preoccupare, col tempo si ammorbidiranno.

PASSO 8: Se non ti piaci con la barba o ti dà fastidio…tagliala 🙁

Dopo 4 o 6 settimane comincerai a farti un’idea sul tuo tipo di barba e che aspetto hai con la tua nuova barba.

Se non ti piaci o ti dà troppo fastidio, considera la rasatura.

Un video interessante su come iniziare a far crescere la barba

Come trovare sollievo dal prurito

far crescere barba: sollievo dal prurito

Tante nuove barbe vengono sacrificate per il desiderio di far smettere il prurito. Non lasciare che il prurito ti fermi!

La tua pelle, all’inizio, si ritrova in un “nuovo ambiente”…è normale, era stata abituata ad una rasatura quotidiana!

Non rinunciare alla tua barba per colpa del prurito!

Continua imperterrito a farla crescere e sappi che dopo un certo periodo di tempo la pelle si abitua alla presenza della barba, ed il prurito sparisce.

Ricorda l’impegno che hai preso con te stesso!

Nel frattempo puoi alleviare il pizzicore usando una crema idratante o qualsiasi altro prodotto che dia un pò di sollievo alla tua pelle.

Come prenderti cura della tua barba

far crescere la barba: come prendersi cura della barba

Intanto che continua a crescere e a trasformarsi in una “vera” barba, hai bisogno di imparare come prendertene cura.

Molti uomini, non fidandosi di altre persone, se ne prendono cura essi stessi.

Può essere difficile trovare un barbiere che conosca realmente come modellare una barba a dovere.

Per sfoltire la tua barba ti servono tre cose:

La cosa importante è quella di assicurarti di seguire i contorni naturali del viso. Devi dare alla barba una forma arrotondata ed un taglio uniforme.

Usa la forbice su barba asciutta e già con il suo stile ben definito…sarà molto più facile! Ti raccomando, lentamente e su piccole aree.

Quando hai finito di uniformare la tua barba, dagli una pettinata e assicurati che non siano rimasti peli più lunghi o fuori posto.

Se non riesci a trovare un barbiere all’altezza o hai paura di usare le forbici, compra un regolabarba elettrico ed impara ad usarlo.

Per tantissimi uomini è molto più facile curare la propria barba, che radersi quotidianamente.

Mi piacerebbe avere una barba più folta! Cosa devo fare?

Far crescere la barba: barba folta

Per te ho buone e cattive notizie.

La cattiva notizia è che la foltezza e la densità della tua barba dipende unicamente dalla genetica. La buona notizia è che ho dei consigli per far sembrare la tua barba più folta.

Arruffa la barba. Con le dita inizia ad arruffare la tua barba, ma non esagerare, potresti sembrare ridicolo. 🙂

Indossa abiti scuri. Con questo trucco nasconderai le zone con meno barba. Evita anche le luci.

Usa l’olio da barba. Prendi una piccola quantità di olio e strofinalo sulle dita. Usa le tue dita come una spazzola per applicare l’olio uniformemente su tutta la barba. Assicurati di modellare la barba per dargli un aspetto folto e denso.

I prodotti che consiglio per curare la tua barba e tenerla sempre al meglio. Falla crescere uniforme e sana!

Prima vi spiego un pò a cosa servono i diversi prodotti

  • Gli oli da barba rendono la barba lucida, morbida e in buona salute.
  • La pulizia della pelle è fondamentale, per prevenire irritazioni e forfora. L’ideale è usare un sapone detergente non aggressivo.
  • Il Balsamo/Cera da barba serve ad ammorbidire il pelo e districare eventuali nodi. Il balsamo a differenza dell’olio, “fissa” maggiormente la barba. E’ ideale per le persone che hanno barbe folte, molto lunghe e difficili da “governare”.

Ecco i prodotti che ti consiglio

E’ cruciale usare i giusti prodotti.

La barba va curata e coccolata è ha bisogno di prodotti di ottima qualità che la rendano sempre pulita, sana e in ordine.

Data l’importanza dell’argomento, ho voluto approfondire e ricercare i migliori prodotti per la barba. Ti consiglio di leggere questo post dedicato.

Risposte ad alcune domande su come far crescere la barba che in questo momento ti starai facendo

Radersi aiuta a far crescere la barba più velocemente?

Non esiste nessuna prova certa che raderti possa migliorare la crescita dei peli della barba.

Al massimo PUO’ far sembrare i nuovi peli più spessi, perchè le estremità smussate del pelo tagliato riflettono in modo diverso la luce.

Come faccio a far crescere la barba velocemente?

La velocità di crescita dei peli dipende molto dalla genetica.

Comunque, prova questi 3 metodi:

  1. Puoi aiutare la crescita dei peli sulla faccia innanzitutto prendendoti cura della pelle del viso. Esfolia la tua pelle regolarmente, per eliminare le cellule di pelle morta e favorire la crescita dei peli. Lavati spesso la faccia con acqua calda…devi tenerla sempre pulita. Applica creme idratanti.
  2. Ci sono alcuni cibi ed integratori che stimolano la crescita dei peli. Per esempio la frutta e la verdura, accompagnate da una dieta ricca di proteine. Puoi usare anche la biotina, un integratore che migliora la crescita dei peli, e mi raccomando, tanta vitamina B (B1, B6 e B12).
  3. Lasciala crescere in pace e non seguire l’impulso ti tagliarla! 🙂

Leggi questa guida per approfondire l’argomento.

Come faccio a far crescere la barba dove non cresce?

Nella maggior parte dei casi in 2-4 mesi di impegno, le aree con pochi o nessun pelo si “riempiranno” completamente.

Soprattutto sul viso, infatti, i peli crescono a velocità differenti. Quindi in alcune aree ci sono dei peli che crescono molto più lentamente rispetto ad altri peli in altre aree del viso.

Se la barba a chiazze persiste, ti consiglio di provare questi suggerimenti.

Come far crescere la barba senza prurito?

Moltissimi uomini sentono pochissimo prurito o non lo sentono affatto.

Per quelli che lo sentono, generalmente sparisce in 1 o 2 settimane. Se ritorna, probabilmente è dovuto ad una pelle secca o ad altri problemi della cute, non alla barba!

Passata la prima fase in cui i peli sono ancora corti, la barba diventa significativamente più soffice ed il prurito sarà solo un ricordo del passato.

Esistono prodotti per far crescere la barba dove non cresce? Quali sono i prodotti che stimolano e aiutano a far crescere la barba?

Le ragioni per cui la barba cresce a chiazze sono tante: stress, genetica, vita sedentaria.

Pochissimi prodotti hanno dimostrato la loro efficacia nel migliorare la crescita della barba.

Il Minoxidil apporta dei piccoli miglioramenti, ma molte persone hanno riscontrato che i peli si riperdono se si interrompe l’uso.

Eccoti alcuni prodotti che puoi provare

Quanti giorni ci vogliono per far crescere la barba?

Per una barba completa ci vogliono dai 2 ai 3 MESI.

L’aglio fa crescere la barba?

Mettere l’aglio sulla tua faccia non solo rappresenta un’ingiustizia per la tua pelle, ma può causare delle bruciature che possono portare a cicatrici che dureranno per tutta la vita.

L’aglio, infatti, contiene delle sostanze chimiche che possono bruciare la tua pelle. Non usare questo tipo di rimedi casalinghi, soprattutto SULLA FACCIA.

Per migliorare la crescita della barba puoi adottare una dieta ricca di proteine.

Conclusioni

far-crescere-la-barba-modello

In questa guida abbiamo imparato come far crescere la barba nel modo più facile possibile e senza problemi.

Abbiamo visto che la cosa più importante è prendere l’IMPEGNO di farla crescere e portare questo impegno a compimento…a dispetto del prurito e delle persone negative!

Ho risposto ad alcune domande che molti “barbuti” o aspiranti tali si pongono. Spero che in qualche modo ti abbia aiutato.

Inoltre ti ho consigliato i prodotti migliori per curare la barba nel modo più accurato e semplice possibile.

Sommario degli 8 passi da seguire per far crescere la barba

  1. Prendi l’impegno di farti crescere la barba
  2. Non raderti (raderti non ti aiuta a far crescere la barba più velocemente)
  3. Scegli il tuo modello “barbuto” da seguire (un attore, un amico…)
  4. Continua ad avere fiducia in te stesso e resisti
  5. Adatta il tuo stile al tipo di crescita della tua barba
  6. Usa i prodotti giusti per alleviare o eliminare il prurito
  7. Non ti preoccupare se all’inizio la barba è dura, col tempo si ammorbidirà
  8. Se non ti piaci con la barba o ti da troppo fastidio, tagliala 🙁

Ti è piaciuto ciò che hai letto?

Allora, per favore unisciti alle altre persone iscritte e ricevi esclusivi consigli e guide! Clicca il bottone verde quì sotto!

INIZIA!

Bene, questo articolo è giunto al termine …. Leggi le altre mie guide… 🙂