Categorie
Regolabarba Uncategorized

Far Crescere la Barba in 8 Semplici Passi

Ne sono sicuro, vuoi una barba perfetta, giusto?

Purtroppo non è sempre facile far crescere la barba.

Devi superare momenti di sconforto perchè non cresce come vorresti (troppo lentamente, a chiazze…), devi resistere al prurito…devi avere mooolta pazienza.

In questo articolo ti dimostrerò che non è così difficile far crescere una barba curata e sana che esprima al massimo la tua personalità.

Non cedere alla tentazione di raderti, leggi prima questo post! 😉

Introduzione

far crescere la barba 8 semplici passi

Ragazzi, diciamocelo, far crescere la barba è un affermazione della nostra mascolinità.

La barba è una caratteristica fisica che distingue gli uomini adulti dai ragazzini, dalle ragazzine e dalle donne.

In una cultura in cui il “macho” vecchio stile viene un pò disprezzato, facendoci crescere la barba dimostriamo alle altre persone che non abbiamo paura di mettere in mostra la nostra virilità…anzi!

E poi, ammettiamolo, alle donne piace una bella barba virile.

Ma hai le qualità per poterla portare?

Una barba più lunga richiede pazienza, cura e costanza…ma soprattutto un buon metodo che la faccia crescere forte e sana.

Innanzitutto ecco cosa ti serve per iniziare a farti crescere una barba perfetta

Ti servono 4 cose per iniziare:

  • La più importante…finiscila di raderti! 🙂
  • Un buon olio, balsamo e shampo da barba (più giù nella guida troverai i prodotti consigliati)
  • Una piccola forbice
  • Una spazzola per barba

Gli 8 passi per far crescere una barba perfetta

Far crescere la barba

PASSO 1: Prendi l’impegno di farti crescere la barba

Il primo passo è decidere (e prendere l’impegno) di farsi crescere la barba.

Far crescere la barba richiede almeno 4 settimane.

Alcuni giorni risulteranno più difficili, perchè potrai sentire prurito alla faccia e dovrai sorbirti la solita domanda quotidiana dei tuoi amici. “Ti stai facendo crescere la barba?

La chiave per la crescita serena di una buona barba è l’impegno.

Prendi l’impegno di farla crescere e mantienilo fino alla fine. Non farti condizionare dalle persone negative o dalla mancanza di fiducia in te stesso.

Non lasciare che qualche ora di prurito ti scoraggi.

Devi solo prendere l’impegno di farti crescere la barba e portarlo a compimento. Devi essere deciso e darti almeno 6 settimane di tempo.

Non perdere la fiducia e resisti alla tentazione di tagliarla entro le 6 settimane che ti sei ripromesso.

PASSO 2: Raderti non ti aiuterà a farla crescere più velocemente. Non raderti!

Raderti non ti aiuterà a farla crescere più velocemente. Non raderti!

Non raderti!

Al contrario di quanto si crede, raderti non farà crescere la tua barba più dura o più velocemente!

PASSO 3: Scegli il tuo modello barbuto da seguire (un amico, un attore famoso…)

Ti sarà di aiuto scegliere un modello barbuto che ti servirà come fonte di ispirazione.

Può essere una persona famosa o un tuo amico o conoscente.

Ci saranno dei giorni in cui ti sentirai scoraggiato. Ricorda il tuo modello e realizza che lui c’è riuscito, quindi anche tu ce la puoi fare!

PASSO 4: Continua ad avere fiducia in te stesso e resisti

La fiducia in se stessi è messa a dura prova nella fase iniziale. Non ti preoccupare! Stai sù!

Devi essere orgoglioso di te stesso e del fatto che vuoi distinguerti dalle altre persone.

Se per te è troppo difficile, prova ad iniziare a farti crescere la barba mentre sei in vacanza o in un weekend qualsiasi. Quando ritorni nel tuo ambiente abituale ricorda l’impegno che hai assunto.

Non badare alle reazioni delle altre persone! Tu hai preso questa decisione, non loro!

Resisti alla tentazione di tagliare o modellare la barba. Lasciala crescere il più possibile prima di sistemarla, anche se vuoi tenere solo il pizzetto.

I peli del viso non crescono tutti allo stesso modo.

Alcuni crescono più in fretta di altri…devi essere paziente. Quindi, qualsiasi stile di barba scegli, non commettere l’errore più comune: una rasatura troppo prematura.

PASSO 5: Adatta il tuo stile al tipo di crescita della tua barba

E se la mia barba cresce a chiazze?

A differenza del cuoio capelluto, i peli sul viso non coprono tutti i singoli centimetri di pelle.

Alcuni uomini hanno peli sul collo o addirittura sotto gli occhi…Se sei uno di questi, sei libero di eliminarli, sono decisamente antiestetici.

Molti uomini hanno delle aree di peli più sottili, come sulle guance o mento. Questo purtroppo è un fattore genetico e di ormoni. C’è poco da fare, quindi cerca di lavorare al meglio su ciò che hai.

Altri hanno una crescita abbondante ed uniforme, altri ancora hanno una crescita minima o addirittura assente. In altri uomini la crescita è una via di mezzo.

Quelli con una crescita non uniforme non sono meno virili. Voglio esser chiaro su questo.

Ogni persona ha una sua crescita, variabile da soggetto a soggetto. Purtroppo questo è uno dei misteri della barba. Se ti rendi conto che hai una crescita non proprio regolare, scegli uno stile che si adatti a te.

PASSO 6: Usa i prodotti giusti per alleviare o eliminare il prurito

Far crescere la barba a volte può portare a prurito e rossore.

Usa i giusti prodotti, ti aiuteranno tantissimo, e soprattutto EVITA di grattarti tutto il giorno, potresti irritare la pelle e causare peli incarniti o altre infezioni che possono inibire la crescita dei peli.

PASSO 7: Non ti preoccupare se in questo momento la barba è dura

Quando la tua barba inizia a crescere, i peli, spesso, sono piuttosto rigidi e duri. Non ti preoccupare, col tempo si ammorbidiranno.

PASSO 8: Se non ti piaci con la barba o ti dà fastidio…tagliala 🙁

Dopo 4 o 6 settimane comincerai a farti un’idea sul tuo tipo di barba e che aspetto hai con la tua nuova barba.

Se non ti piaci o ti dà troppo fastidio, considera la rasatura.

Un video interessante su come iniziare a far crescere la barba

Come trovare sollievo dal prurito

far crescere barba: sollievo dal prurito

Tante nuove barbe vengono sacrificate per il desiderio di far smettere il prurito. Non lasciare che il prurito ti fermi!

La tua pelle, all’inizio, si ritrova in un “nuovo ambiente”…è normale, era stata abituata ad una rasatura quotidiana!

Non rinunciare alla tua barba per colpa del prurito!

Continua imperterrito a farla crescere e sappi che dopo un certo periodo di tempo la pelle si abitua alla presenza della barba, ed il prurito sparisce.

Ricorda l’impegno che hai preso con te stesso!

Nel frattempo puoi alleviare il pizzicore usando una crema idratante o qualsiasi altro prodotto che dia un pò di sollievo alla tua pelle.

Come prenderti cura della tua barba

come prendersi cura della barba

Intanto che continua a crescere e a trasformarsi in una “vera” barba, hai bisogno di imparare come prendertene cura.

Molti uomini, non fidandosi di altre persone, se ne prendono cura essi stessi.

Può essere difficile trovare un barbiere che conosca realmente come modellare una barba a dovere.

Per sfoltire la tua barba ti servono tre cose:

La cosa importante è quella di assicurarti di seguire i contorni naturali del viso. Devi dare alla barba una forma arrotondata ed un taglio uniforme.

Usa la forbice su barba asciutta e già con il suo stile ben definito…sarà molto più facile! Ti raccomando, lentamente e su piccole aree.

Quando hai finito di uniformare la tua barba, dagli una pettinata e assicurati che non siano rimasti peli più lunghi o fuori posto.

Se non riesci a trovare un barbiere all’altezza o hai paura di usare le forbici, compra un regolabarba elettrico ed impara ad usarlo.

Per tantissimi uomini è molto più facile curare la propria barba, che radersi quotidianamente.

Mi piacerebbe avere una barba più folta! Cosa devo fare?

Farsi crescere una barba folta

Per te ho buone e cattive notizie.

La cattiva notizia è che la foltezza e la densità della tua barba dipende unicamente dalla genetica. La buona notizia è che ho dei consigli per far sembrare la tua barba più folta.

Arruffa la barba. Con le dita inizia ad arruffare la tua barba, ma non esagerare, potresti sembrare ridicolo. 🙂

Indossa abiti scuri. Con questo trucco nasconderai le zone con meno barba. Evita anche le luci.

Usa l’olio da barba. Prendi una piccola quantità di olio e strofinalo sulle dita. Usa le tue dita come una spazzola per applicare l’olio uniformemente su tutta la barba. Assicurati di modellare la barba per dargli un aspetto folto e denso.

I prodotti che consiglio per curare la tua barba e tenerla sempre al meglio. Falla crescere uniforme e sana!

Prima vi spiego un pò a cosa servono i diversi prodotti

  • Gli oli da barba rendono la barba lucida, morbida e in buona salute.
  • La pulizia della pelle è fondamentale, per prevenire irritazioni e forfora. L’ideale è usare un sapone detergente non aggressivo.
  • Il Balsamo/Cera da barba serve ad ammorbidire il pelo e districare eventuali nodi. Il balsamo a differenza dell’olio, “fissa” maggiormente la barba. E’ ideale per le persone che hanno barbe folte, molto lunghe e difficili da “governare”.

Ecco i prodotti che ti consiglio

E’ cruciale usare i giusti prodotti.

La barba va curata e coccolata è ha bisogno di prodotti di ottima qualità che la rendano sempre pulita, sana e in ordine.

Data l’importanza dell’argomento, ho voluto approfondire e ricercare i migliori prodotti per la barba. Ti consiglio di leggere questo post dedicato.

Risposte ad alcune domande su come far crescere la barba che in questo momento ti starai facendo

Radersi aiuta a far crescere la barba più velocemente?

Non esiste nessuna prova certa che raderti possa migliorare la crescita dei peli della barba.

Al massimo PUO’ far sembrare i nuovi peli più spessi, perchè le estremità smussate del pelo tagliato riflettono in modo diverso la luce.

Come faccio a far crescere la barba velocemente?

La velocità di crescita dei peli dipende molto dalla genetica.

Comunque, prova questi 3 metodi:

  1. Puoi aiutare la crescita dei peli sulla faccia innanzitutto prendendoti cura della pelle del viso. Esfolia la tua pelle regolarmente, per eliminare le cellule di pelle morta e favorire la crescita dei peli. Lavati spesso la faccia con acqua calda…devi tenerla sempre pulita. Applica creme idratanti.
  2. Ci sono alcuni cibi ed integratori che stimolano la crescita dei peli. Per esempio la frutta e la verdura, accompagnate da una dieta ricca di proteine. Puoi usare anche la biotina, un integratore che migliora la crescita dei peli, e mi raccomando, tanta vitamina B (B1, B6 e B12).
  3. Lasciala crescere in pace e non seguire l’impulso ti tagliarla! 🙂

Leggi questa guida per approfondire l’argomento.

Come faccio a far crescere la barba dove non cresce?

Nella maggior parte dei casi in 2-4 mesi di impegno, le aree con pochi o nessun pelo si “riempiranno” completamente.

Soprattutto sul viso, infatti, i peli crescono a velocità differenti. Quindi in alcune aree ci sono dei peli che crescono molto più lentamente rispetto ad altri peli in altre aree del viso.

Se la barba a chiazze persiste, ti consiglio di provare questi suggerimenti.

Come far crescere la barba senza prurito?

Moltissimi uomini sentono pochissimo prurito o non lo sentono affatto.

Per quelli che lo sentono, generalmente sparisce in 1 o 2 settimane. Se ritorna, probabilmente è dovuto ad una pelle secca o ad altri problemi della cute, non alla barba!

Passata la prima fase in cui i peli sono ancora corti, la barba diventa significativamente più soffice ed il prurito sarà solo un ricordo del passato.

Esistono prodotti per far crescere la barba dove non cresce? Quali sono i prodotti che stimolano e aiutano a far crescere la barba?

Le ragioni per cui la barba cresce a chiazze sono tante: stress, genetica, vita sedentaria.

Pochissimi prodotti hanno dimostrato la loro efficacia nel migliorare la crescita della barba.

Il Minoxidil apporta dei piccoli miglioramenti, ma molte persone hanno riscontrato che i peli si riperdono se si interrompe l’uso.

Eccoti alcuni prodotti che puoi provare

Quanti giorni ci vogliono per far crescere la barba?

Per una barba completa ci vogliono dai 2 ai 3 MESI.

L’aglio fa crescere la barba?

Mettere l’aglio sulla tua faccia non solo rappresenta un’ingiustizia per la tua pelle, ma può causare delle bruciature che possono portare a cicatrici che dureranno per tutta la vita.

L’aglio, infatti, contiene delle sostanze chimiche che possono bruciare la tua pelle. Non usare questo tipo di rimedi casalinghi, soprattutto SULLA FACCIA.

Per migliorare la crescita della barba puoi adottare una dieta ricca di proteine.

Conclusioni

Modello con barba lunga ben curata

In questa guida abbiamo imparato come far crescere la barba nel modo più facile possibile e senza problemi.

Abbiamo visto che la cosa più importante è prendere l’IMPEGNO di farla crescere e portare questo impegno a compimento…a dispetto del prurito e delle persone negative!

Ho risposto ad alcune domande che molti “barbuti” o aspiranti tali si pongono. Spero che in qualche modo ti abbia aiutato.

Inoltre ti ho consigliato i prodotti migliori per curare la barba nel modo più accurato e semplice possibile.

Sommario degli 8 passi da seguire per far crescere la barba

  1. Prendi l’impegno di farti crescere la barba
  2. Non raderti (raderti non ti aiuta a far crescere la barba più velocemente)
  3. Scegli il tuo modello “barbuto” da seguire (un attore, un amico…)
  4. Continua ad avere fiducia in te stesso e resisti
  5. Adatta il tuo stile al tipo di crescita della tua barba
  6. Usa i prodotti giusti per alleviare o eliminare il prurito
  7. Non ti preoccupare se all’inizio la barba è dura, col tempo si ammorbidirà
  8. Se non ti piaci con la barba o ti da troppo fastidio, tagliala 🙁

Ti è piaciuto ciò che hai letto?

Allora, per favore unisciti alle altre persone iscritte e ricevi esclusivi consigli e guide! Clicca il bottone verde quì sotto!

INIZIA!

Bene, questo articolo è giunto al termine …. Leggi le altre mie guide… 🙂

Categorie
Uncategorized

I Prodotti Essenziali per la Cura della Barba Lunga

I prodotti essenziali per la cura della barba

Se hai la barba lunga, probabilmente ti starai chiedendo se esistono prodotti creati appositamente per curarla e ammorbidirla.

E’ difficile farsi crescere una barba sana. Ci vuole pazienza e molta cura.

Le barbe possono iniziare a prudere o diventare secche.

Trovare un prodotto di qualità, quindi, dovrebbe rientrare nella lista delle cose da fare di tutti gli uomini barbuti. 🙂

A questo punto, se la tua domanda è: “Esistono prodotti per la cura della barba?” La risposta è: “Assolutamente si!“.

Fino a 10 anni fa i produttori e i prodotti per la cura della barba si potevano contare sulle dita di una mano.

Negli ultimi anni, la popolarità della barba lunga negli uomini è aumentata in maniera esponenziale. Per questo si stà assistendo a una rapida espansione della quantità e della qualità di prodotti disponibili.

Ce sono così tanti che è diventato difficile, se non impossibile per il consumatore, valutare la loro qualità.

In questa guida vedremo i migliori prodotti per la cura della barba lunga in circolazione. Quelli più apprezzati.

Ti spiegherò come utilizzarli e perchè sono importanti.

I diversi tipi di prodotti per alleviare/eliminare il prurito, curare, ammorbidire e modellare la barba

Esistono tre principali tipi di prodotti per curare e modellare la barba:

  • Gli accessori essenziali: forbici, pettini, spazzole, specchi e se necessario regolabarba e rasoio
  • I prodotti che puoi usare nella doccia e che poi sciacqui via. Servono a curare la pelle e la barba.
  • I prodotti che vanno lasciati e che ammorbiscono, modellano e fissano la barba per tutto il giorno

Gli strumenti necessari per pettinare, sfoltire e rifinire la barba lunga

La spazzola è un articolo che non deve mancare nella borsa degli attrezzi dei barbuti. 🙂

Aiuta a modellare e lisciare le barbe ribelli.

Un altro strumento essenziale per la cura della barba sono le forbici. Ti serviranno per accorciare e fare ritocchi.

Molti produttori stanno creando dei kit completi con tutti gli accessori necessari alla cura della barba lunga. Te li consiglio.

Sono cofanetti creati appositamente per migliorare la tua routine giornaliera.

I prodotti per barba lunga che vanno applicati e sciacquati. La loro funzione è pulire a fondo la pelle e i peli

Prodotti per la cura della barba

Puoi utilizzare due tipi di prodotti:

  • Detergenti/Saponi per la pelle e i peli della barba
  • Shampo per la barba

Questi prodotti sono interessanti perchè convenienti.

Sei già nella doccia, stai già lavando i capelli, quindi puoi facilmente lavare la tua barba … due piccioni con una fava 🙂

Fanno bene il loro lavoro, ed anche se non durano per l’intera giornata, preparano la tua barba per essere pettinata senza strappi. La rendono lucida giusto in tempo per la scuola o il lavoro.

La pulizia della pelle è fondamentale, per prevenire irritazioni e forfora.

L’ideale sarebbe un detergente non aggressivo. Per non seccare la pelle.

Lo Shampoo, invece, è essenziale per le barbe più lunghe. Pulisce in maniera approfondita peli e pelle.

Ci sono tanti prodotti di qualità per la cura della barba lunga che si sciacquano. Questi che seguono sono quelli che ti consiglio:

I prodotti da applicare che modellano, lucidano e ammorbidiscono la barba

Questi prodotti vengono utilizzati tantissimo dai barbuti più esperti, quelli da Champions.  🙂

Sono essenziali per tenere sana e ordinata la tua barba.

Hai fatto tanti sacrifici per ottenerla e renderla così bella, se vuoi mantenerla tale, ti consiglio di usare questo tipo di prodotti.

Esistono tre tipi di prodotti che fanno al caso tuo:

  • Olio da barba
  • Balsamo per barba
  • Cera

L’Olio da barba – Come applicarlo e a cosa serve

L’Olio da barba è il più popolare prodotto per la barba.

Esistono tantissimi marchi di oli per barba, tutti fatti con ingredienti e oli essenziali eccezionali, che fanno miracoli sulla tua pelle e sui peli.

Rendono la barba lucida, morbida e in buona salute.

Tuttavia, a seconda della marca che si utilizza, la fanno sembrare grassa, oleosa.

Per questo consiglio oli di alta qualità e di facile assorbimento. Danno alla tua barba un aspetto setoso e meno grasso che dura tutto il giorno.

Per esempio…

Olio da barba “ORIGINAL” di Camden Barbershop Company

Questo è un olio di qualità assoluta con ingredienti naturali. Lascia la barba morbida e splendente e le dona un profumo delicato e fresco.

Come applicare l’olio sulla barba

L’olio da barba è facilissimo da applicare e semplice da usare.

Ecco come fare:

  1. Basta far cadere alcune gocce sul palmo delle mani. La quantità necessaria dipende dalla lunghezza e foltezza della tua barba. Inizia con alcune gocce e aggiungine altre se necessario.
  2. Strofina i palmi delle mani e distribuisci l’olio sulla barba. Usa le dita per massaggiare l’olio sulla barba e sulla pelle.
  3. Usa la spazzola per aiutarti a distribuire meglio l’olio.

Balsamo per barba – Come usarlo e a cosa serve

Il balsamo per barba è uno dei miei prodotti per la barba favoriti. Serve ad ammorbidire i peli e districare eventuali nodi.

Tra il Balsamo e l’Olio esistono delle differenze che è bene conoscere.

Una di queste è che il balsamo “fissa” maggiormente la barba. E’ ideale per le persone che hanno barbe folte, molto lunghe e difficili da “governare”.

Esistono tantissimi balsami in circolazione, ma uno dei migliori, ad un prezzo eccezionale è il…

Balsamo Proraso

Questo balsamo Proraso lascia la barba morbida e profumata per tutta la giornata. Ha un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Come applicare il balsamo sulla barba
  1. Per usarlo basta prenderne con un dito una piccola quantità.
  2. Strofinarlo tra le mani vigorosamente per farlo sciogliere. Il balsamo assumerà una consistenza burrosa che può essere applicata sulla tua barba.
  3. Lavora il balsamo sulla tua barba con le dita iniziando dai lati per poi porre maggiore attenzione sulle aree dove i peli sono più “ribelli”. Non dimenticare i baffi.
  4. Con l’aiuto di una spazzola distribuiscilo meglio.

Cera baffi – A cosa serve?

La cera per baffi, manco a dirlo, serve a modellare il baffo. 🙂

Con questo prodotto puoi dare ai tuoi baffi la consistenza e la forma desiderati.

Esistono anche dei kit completi per la cura della barba che contengono l’olio, lo shampo, la cera per i baffi e il balsamo.

Quali sono le differenze tra olio e balsamo per barba?

Olio da barba? Balsamo? Oh mio Dio! Non lo so! Io voglio solo che la mia barba sia bellissima.

Una delle domande che ricevo più frequentemente è: “Che differenza c’è tra olio e balsamo per barba?”

L’Olio da barba è un mix di oli essenziali che applicati sulla barba nutrono i peli, la pelle e la fanno sembrare più lucida e profumata.

Essendo un olio, riesce ad arrivare subito alla pelle sotto la barba e ti aiuterà a ridurre il prurito.

Il balsamo, contiene anch’esso oli essenziali, ma con l’aggiunta di cera d’api.

Anche questo prodotto nutre la pelle e i peli, ma ti dà la possibilità di modellare la barba e soprattutto di tenerla a bada nei giorni in cui proprio non vuole stare a posto.

E’ una specie di gel che tiene bella la barba per tutto il giorno.

Alcuni uomini optano per uno solo di questi prodotti, altri invece li utilizzano entrambi.

Le funzioni dell’olio da barba

Ti aiuterà ad:

  • Ammorbidire la barba
  • Nutrire i peli e la pelle
  • Ridurre il prurito
  • Modellare la barba
  • Farà sembrare la tua barba più lucida e piena
  • La renderà profumata

Le funzioni del balsamo per barba

Il balsamo per barba ti aiuterà a:

  • Nutrire i peli e la pelle
  • Far sembrare la barba più piena
  • Stilizzare e controllare la barba
  • Puoi usarlo per modellare il baffo
  • Anche se la fragranza non è tanto avvertibile come quella dell’olio, la barba ugualmenete sarà più profumata.

Conviene usare l’olio, il balsamo o entrambi?

Ma…quando devo scegliere il balsamo al posto dell’olio?

Bella domanda!

Il balsamo per barba è essenziale nei giorni in cui la barba è indomabile.  🙂

Ti permette di controllare la barba tutto il giorno e dare una direzione consistente ai follicoli dei peli. Inoltre, la farà sembrare più folta e piena.

Se non ti piace la lucentezza che l’olio dà ai tuoi peli, allora il balsamo è un’ottima opzione. Generalmente, viene usato sulle barbe più lunghe.

Quindi, per concludere, l’olio è il prodotto per la barba per eccellenza.

Se devi scegliere tra olio e balsamo, io ti consiglio l’olio … fa tutto! E’ facile da applicare, anche sulle barbe più lunghe.

Il balsamo ha più o meno le stesse funzioni dell’olio, ma ti permette anche di stilizzare e controllare la tua barba nei giorni in cui è incontrollabile.

Per me, con uno di questi prodotti non ti puoi sbagliare. Sia se scegli l’olio, sia se scegli il balsamo – o entrambi – la tua barba ti ringrazierà.

Quale prodotto per la barba è giusto per te?

Può essere difficile decidere. Per questo ho deciso di aiutarti.

Puoi basare la tua decisione sulla fragranza, sulla consistenza (liquido o solido) o sulla presenza o meno di un determinato ingrediente.

Alcuni preferiscono cambiare e ruotare l’uso dei diversi prodotti per trattare la barba ogni volta in modo differente.

Non importa cosa preferisci, l’importante è considerare e ricordare questi pochi punti che ti aiuteranno a fare la scelta migliore:

  1. CONSISTENZA: La prima cosa da considerare è la consistenza del prodotto. Lo preferisci liquido, solido o ti trovi meglio con una via di mezzo?
  2. FRAGRANZA: La seconda cosa da tenere in conto è la fragranza. Generalmente, i prodotti per la cura della barba non sono molto profumati, o meglio, non hanno un profumo eccessivo. Tuttavia, puoi considerare un tipo di fragranza rispetto ad un’altra. Preferisci, per esempio, un prodotto al lime?
  3. INGREDIENTI: Alcuni ingredienti hanno dei benefici accertati, come l’Aloe Vera e l’Olio di Jojoba. Se stai cercando qualcosa di specifico, guarda gli ingredienti (li troverai elencati su ogni prodotto).

Infine, è importante non fermarsi a un solo prodotto, ma provarne diversi. Molti uomini preferiscono combinare due prodotti differenti, alternandoli.

Questi prodotti non sono tutti uguali? Cosa differenzia i prodotti (Conditioner) per la barba lunga da quelli per i capelli?

I normali prodotti per capelli che si trovano nei supermercati sono fatti principalmente di cera. La cera è un prodotto a basso costo per dare lucentezza ai capelli.

Molte di queste cere, però, se usate sulla faccia possono ostruire i pori, causando peli incarniti ed altre irritazioni della pelle.

Invece, i prodotti per la cura della barba lunga sono fatti con sostanze che i pori della pelle possono facilmente assorbire. Questo rende i pori e i peli più sani e la pelle sarà più protetta.

Eventuali cere usate in questi prodotti sono costuite essenzialmente da cera d’api, che è una sostanza naturale che il viso può assorbire.

La mia barba è a chiazze. Esistono prodotti che stimolano la crescita?

Certo che si.

Ti consiglio di leggere questa guida completa sulle cause della barba a chiazze e sui prodotti e i metodi per cercare di risolvere questo problema.

Conclusioni sui prodotti per la cura della barba

Come hai potuto constatare hai a disposizione tante opzioni.

Ti suggerisco di provarle tutte per trovare il prodotto che soddisfa di più i tuoi bisogni. Una barba ben curata è una barba sana! E senza prurito!

Questi prodotti ti aiutano a dare alla tua barba un profumo più mascolino e un aspetto più interessante. Gli altri uomini moriranno d’invidia 🙂

Spero che abbia trovato questa guida interessante e soprattutto…utile! Buona barba a tutti!

Categorie
Uncategorized

3 Utili Suggerimenti Su Come Combattere La Fase Prurito Barba

Consigli su Come 
Combattere e Sopportare
il Prurito della Barba

Stai pianificando la crescita della tua barba?

Bene, per raggiungere quell’invidiabile barba lunga, o quella bellissima barba corta e ben curata che ti farà guadagnare l’ammirazione degli altri uomini, prima devi superare la fase prurito barba.

Perchè la mia barba prude?!! Già ti sento piangere. 🙂

Il prurito è noioso, irritante.

E’ l’unico e principale motivo per cui molti uomini iniziano a farsi crescere la barba e dopo un paio di settimane rinunciano.

Se vuoi avere successo nella tua missione di farti crescere la barba, continua a leggere.

In questa guida capirai perchè le barbe prudono quando iniziano a crescere e soprattutto ti darò alcuni utili suggerimenti che renderanno facilissima la tua battaglia contro il prurito.

Le ragioni della fase prurito barba

Purtroppo, per le barbe che iniziano a crescere pochi giorni dopo la rasatura del viso, il prurito è naturale .

Ecco le due principali ragioni del perchè una barba prude:

RAGIONE 1 – La rasatura

Sì, può sembrar strano, ma in realtà la rasatura del viso è la ragione principale del perchè, crescendo, la tua barba inizierà a prudere.

Questo è dovuto al fatto che quando ti radi, il rasoio taglierà i peli ad una certa angolazione. Questa angolazione lascerà i tuoi peli con una punta acuminata.

Quando inizieranno a crescere, i peli acuminati penetreranno superficialmente nella pelle della faccia causando quel fastidioso prurito. In alcuni casi, le punte acuminate possono anche causare rossori.

Quando la barba inizia a farsi più lunga, i bordi perdono la loro “affilatezza” e il prurito sparisce.

Ricorda: il prurito è TEMPORANEO.

RAGIONE 2 – La pelle secca

Se hai la pelle secca, soffrirai maggiormente di prurito rispetto agli uomini con pelle normale.

Quando la tua pelle sotto la barba è secca, il prurito è inevitabile e naturale.

Combina le due cose: punte dei peli acuminate e pelle secca, e come risultato avrai un prurito insopportabile. 🙁

Cosa ancora più fastidiosa: se la secchezza della pelle persiste, continuerai a sentire prurito anche con una barba piena e folta.

Come combattere il prurito della barba con 3 semplici consigli

Come combattere il prurito della barba con alcuni semplici consigli

Alcuni uomini decidono di resistere il prurito e aspettare che passi naturalmente.

Ma, come abbiamo visto, la fase prurito può durare più a lungo del previsto.

Quindi, è molto meglio tentare questi tre suggerimenti:

1. Usa regolarmente Shampo e Balsamo per barba

Quando la tua barba inizia a diventare più lunga, le cellule di pelle morta che generalmente volano via dal viso come le particelle di polvere, iniziano ad accumularsi nella barba.

L’accumulo di queste particelle irriterà la pelle causando un maggiore prurito.

E’ di vitale importanza che tu mantenga la tua barba pulita, lavandola e curandola.

Shampo e balsamo, oltre a tenere pulita la barba, ammorbidiscono i peli del viso rendendoli meno irritanti per la tua pelle.

DEVI usare shampo e balsamo organici e delicati, che non ostruiscono i pori e che non seccano la pelle.

2. Usa un Idratante/Tonificante per barba

Per ridurre o eliminare il prurito, non è necessaria solo una buona pulizia della barba e della pelle. Hai bisogno anche di idratare la barba.

Un prodotto tonificante ti aiuta a idratare la pelle, ammorbidire i peli, e ovviamente a sbarazzarti del prurito.

Il mercato è pieno di prodotti idratanti per barba. Scegli con saggezza e acquista un prodotto che si prenda cura del tuo tipo di pelle.

Alcuni prodotti tonificanti, come l’olio, hanno sia la funzione di stilizzare la tua barba, sia di mantenerla pulita e lucente.

Il momento migliore per applicarli è subito dopo aver lavato la tua barba.

In questo modo, sia i follicoli, sia i pori della pelle, saranno in grado di assorbire più facilmente l’idratazione.

3. Evita di lavare la tua faccia con acqua calda

Se vuoi che i prodotti per la barba facciano il loro lavoro, è estremamente importante evitare di lavare la faccia con acqua calda.

L’acqua calda tende a seccare la pelle e impedisce agli oli presenti nei prodotti di attecchire per bene sul viso.

Quindi, lava la faccia con acqua fredda che, oltre a farti sentire fresco e pulito, incrementa l’efficacia dei prodotti da barba.

Se non sopporti l’acqua fredda, prova l’acqua tiepida.

Conclusioni su come combattere e sopportare il prurito della barba

Prurito barba

Benchè il prurito è una fase inevitabile della crescita della tua barba, questa è la buona notizia: è solo un problema temporaneo.

Se segui i miei suggerimenti e usi i prodotti giusti, il prurito scomparirà in 1 o 3 settimane.

E ricorda … una volta superata la fase del prurito, le altre fasi di crescita della barba – il taglio, il mantenimento e lo styling – saranno un gioco da ragazzi!

Categorie
Uncategorized

Come Ammorbidire E Idratare la Barba Lunga E Ispida

Ti stai chiedendo come passare da una barba ispida e che graffia ad una barba soffice e piena?

Se stai cercando di ottenere la barba perfetta, devi prima comprendere le cause dietro alla ruvidezza della tua barba.

Come per ogni problema, hai bisogno di capirne la radice prima di poterlo risolvere.

In generale, ci sono tre ragioni del perchè una barba è ispida … e la buona notizia è che le cause possono essere facilmente corrette e risolte.

Vuoi saper le cause? Eccole…

Le 3 principali cause di una barba ispida e secca

1. Mancanza di idratazione della pelle

Anche i tuoi capelli se sono asciutti sono più ispidi.

Quando ti prendi cura della tua barba, devi esser certo che i follicoli dei peli, come i capelli, siano propriamente umidificati, non devi farli diventare secchi.

La pelle produce i suoi oli naturali per manenere idratata la tua faccia.

Tuttavia, quando lavi la barba e il viso con saponi aggressivi e shampo per capelli invece che per barba, puoi strappar via questi oli.

Se non li rimpiazzi, la tua barba perderà la sua naturale idratazione e diventerà secca, ruvida e si danneggerà.

Il miglior modo per reintegrare questi importanti oli è usare prodotti di qualità (oli, balsami per barba).

2. Doppie punte e nodi

Come ammorbidire la barba lunga

Per i capelli, si sà, le doppie punte e i nodi possono causare prurito e ruvidezza.

Lo stesso vale per la barba.

Se vuoi ottenere una barba piena, soffice e invidiabile, hai bisogno di una soluzione efficace contro le doppie punte e i nodi.

3. Disidratazione

Sei disidratato quando il tuo corpo perde più liquidi di quanti ne immagazzina.

La buona notizia è che puoi risolvere questo problema facilmente.

Ogni giorno bevi molta acqua. Con un corpo ben idratato avrai più possibilità di vedere la tua barba più morbida del solito.

Adesso che hai capito le tre principali cause di una barba ispida e secca, ti mostrerò alcuni trucchi che ti instraderanno verso la barba che desideri, la barba perfetta, la barba che tutti i barbuti ti invidieranno. 🙂

Iniziamo con i due prodotti essenziali…

I 2 prodotti indispensabili per ammorbidire una barba dura e ispida

I prodotti essenziali per ottenere una barba soffice, che non devono mai mancare nel bagno di ogni barbuto sono:

  1. L’Olio per barba
  2. Il Balsamo per barba

Questi sono i prodotti essenziali, poi ti servirà:

  • Una buona spazzola
  • Uno shampo per barba
  • Un paio di forbici

Olio per barba

L’olio per barba è facile da applicare e dovresti iniziare ad usarlo con una barba già di 10 giorni.

E’ importante perchè aumenta la morbidezza della tua barba, riduce il prurito e fornisce il giusto nutrimento ai peli ed alla pelle.

Darà pienezza e lucentezza alla tua barba, regalandogli un meraviglioso profumo.

Ecco un un ottimo olio per barba:

Olio da barba “ORIGINAL” di Camden Barbershop Company


Olio da barba “ORIGINAL” di Camden Barbershop Company

Balsamo per barba

Il balsamo per barba, oltre agli ingredienti essenziali dell’olio per barba contiene anche la cera d’api.

E’ un’ottima soluzione se non ti piace una barba troppo lucida. Con la cera d’api la renderai un pò più opaca.

Offre tantissimi benefici, sia alle barbe più lunghe, di alcune settimane, sia alle barbe più “giovani”. 🙂

Oltre ai vantaggi dell’olio per barba, il balsamo ti permette anche di controllare e stilizzare al meglio la barba.

Poter controllare e stilizzare la barba è essenziale se vuoi evitare doppie punte e nodi.

Ti consiglio di dare un’occhiata al prodotto che segue:

BARBMAN: Balsamo per Barba – Balsamo per barba tutti gli ingredienti naturali

BARBMAN Balsamo

Ecco una semplice procedura quotidiana per ottenere una barba piena e soffice

Passo 1: Usa un olio, un balsamo e uno shampo per barba di qualità

Il tuo primo passo è quello di scegliere un olio e un balsamo per barba di altissima qualità.

Hai bisogno di entrambi, quindi fai le tue ricerche e prendi quelli con le recensioni migliori e con la maggiore efficacia.

Puoi anche farti raccomandare i migliori prodotti dai tuoi amici, da persone che portano o hanno portato la barba in passato o da me. 🙂

Scegliere un buon olio e un buon balsamo (quelli che ti ho raccomandato prima sono eccezionali) è essenziale se vuoi ottenere i risultati che desideri.

Poi prendi uno shampo per barba. Ti raccomando…per barba…quelli per i capelli sono molto più aggressivi.

Passo 2: Segui una routine giornaliera

Una volta acquistati l’olio, il balsamo e lo shampo, è importante iniziare una routine quotidiana per tenere la barba sotto controllo: di giorno e di sera.

La routine mattutina

# Per prima cosa lava la barba con lo shampo, e con la spazzola esfolia la pelle

Prima di applicare l’olio e il balsamo ti consiglio di lavare e pulire per bene la barba e la pelle.

Investi in uno spazzolino a setole morbide (se vuoi risparmiare qualche soldino) o in una buona spazzola. Ti servirannno ad esfoliare la pelle sotto la barba.

Usa la spazzola sotto la doccia per rimuovere le cellule di pelle morta che possono causare prurito ed eliminare l’olio in eccesso che può portare ad una barba ispida.

Una barba pulita è una barba morbida!

Lo shampo libererà la tua barba da ogni detrito e la preparerà per il passaggio successivo.

IMPORTANTE: sciacqua lo shampo dalla barba completamente. Non deve rimanere nessun residuo. Una volta sciacquata, puoi asciugarla. Il miglior modo è quello di utilizzare una tovaglia. Mi raccomando, asciugala bene.

# Adesso puoi applicare l’olio da barba

  1. Applica su una mano alcune gocce di olio e massaggia la barba.
  2. Durante il processo di massaggio, usa le mani e le dita per spargere l’olio su tutta la barba.
  3. Arriva fino alla pelle. Puoi aiutarti con la spazzola. L’uso dell’olio inumidisce la tua barba e combatte la secchezza dei follicoli.

La routine serale

1 – Esfolia la pelle del viso

Prima di andare a dormire, fai una doccia, e successivamente esfolia la pelle del viso.

Puoi usare la spazzola o uno spazzolino a setole morbide.

Strofina leggermente la spazzola/spazzolino sulla barba fino ad arrivare alla pelle.

Con questa operazione, oltre ad eliminare le cellule di pelle morta, darai alla tua barba un aspetto più pulito ed elegante.

2 – Applica il balsamo per barba

Dopo l’esfoliazione, metti un pò di balsamo per barba nella mano e strofinalo tra i palmi di entrambe le mani per scaldarlo e renderlo più malleabile.

Bene, ora applica il balsamo sull’intera barba: inizia dalle radici dei peli ed arriva fino in fondo.

Il principale proposito del balsamo è quello di eliminare le doppie punte e i nodi.

Una raccomandazione: continua questo processo per almeno 14 giorni

Se continui questo semplice processo per almeno 14 giorni, noterai un enorme cambiamento nella tua barba. 

Diventerà sempre più morbida e liscia. Inoltre, il prurito sarà solo un brutto ricordo.

Se necessario regola e spunta la tua barba

Per ammorbidire la barba bisogna tagliare le doppie punte e spuntarla

Di tanto in tanto la tua barba può sviluppare doppie punte. Da ciò capisci che ha bisogno di una piccola “messa a punto”.

Ovviamente non bisogna aspettare che si sviluppino le doppie punte per intervenire. Con un buon paio di forbici spunta la barba una volta a settimana. Scongiurerai queste nemiche della barba soffice.

Ti raccomando, regola la tua barba quando asciutta. Sarai molto più preciso nel taglio.

Alcuni utili consigli finali per una barba più soffice

  • Se cerchi un prodotto per la barba, evita quelli che contengono alcohol.
  • Idrata il corpo. Bevendo un’adeguata quantità di acqua, oltre a reidratare il tuo corpo, manterrai umida la pelle del viso e l’area della barba.

Non importa la lunghezza della tua barba o il proposito che ti ha spinto a volerne una, è essenziale che tu capisca che una barba soffice e piena, bella e profumata, richiede un gran lavoro.

Prima di decidere di far crescere la barba, devi considerare l’impegno che richiede mantenerla sempre bella.

Se sei disposto a “lavorare”, non te ne pentirai, la soddisfazione che ti darà la tua barba super soffice ripagherà i “sacrifici” fatti.

Categorie
Uncategorized

Perchè la Mia Barba è a Chiazze? E Come Posso Risolvere?

Se c’è una cosa con la quale gli uomini lottano quando si fanno crescere la barba, è il mal di testa provocato dalle dure battaglie contro le chiazze senza peli. 🙂

Le aree senza peli di solito appaiono sulle guance, sulla mascella e ai lati del mento e rovinano l’aspetto della nostra barba.

Esistono una serie di fattori che possono provocare la barba a chiazze negli uomini, ma la buona notizia è che esistono delle metodologie per trattare il problema.

Prima di approfondire i metodi, vediamo il perchè compaiono le chiazze nella barba.

La ragione principale è la genetica –
Tutto dipende dai nostri geni

Causa #1 – La genetica

Affrontiamo la cruda verità: l’abilità di ogni uomo di farsi crescere una barba sana dipende dal suo patrimonio genetico.

Per sapere se hai tutto quello che serve per far crescere una barba sana, semplicemente osserva le facce dei tuoi fratelli, di tuo padre, degli zii.

Se non hai una stirpe di uomini barbuti, per te sarà molto difficile crescere una barba uniforme e folta.

La crescita dei peli è “alimentata” dal testosterone, l’ormone che denota le caratteristiche maschili.

Alcuni uomini, per ragioni genetiche, hanno bassi livelli di testosterone e quando nel corpo c’è un basso livello di questo ormone, crescere una barba sana diventa un problema.

Causa #2 – L’età: la barba diventa più folta con gli anni

Anche l’età gioca un ruolo cruciale nella crescita della barba.

Ovviamente, se sei un adolescente (17-18-19 anni), i peli del viso devono ancora raggiungere il massimo potenziale di crescita. Molti ragazzi non riescono a far crescere una barba completa fino ai 20 anni.

Quindi, l’età può essere una delle ragioni dietro alle chiazze senza peli nella tua barba.

Ma se sei un pò più grandicello, le probabilità che il problema di fondo sia genetico sono elevate, e purtroppo alcuni follicoli del viso non riusciranno mai a dare vita ai peli.

Ciò detto, alcuni uomini, anche se hanno tutti i geni a posto, hanno difficoltà a farsi crescere la barba.

Questo può accadere se non si dà alla barba il giusto ambiente di crescita.

Causa #3 – Uno Stile di vita sbagliato

Per esempio, la mancanza di certi nutrienti nella tua dieta, lo stress, la vita sedentaria ed anche il modo in cui ti prendi cura della pelle del viso, possono contribuire ad una barba a chiazze.

Causa #4 – Il prurito

A parte la genetica e l’età, anche il prurito può portare alle chiazze senza peli.

Questo è un problema molto comune, specialmente quando ti fai crescere la barba per la prima volta. Grattare le aree che danno fastidio può provocare la caduta del follicolo e causare le chiazze.

Consigli, trucchi e prodotti per curare e risolvere il problema della barba a chiazze

Ecco i Consigli per risolvere il problema della barba a chiazze

Se non sei più adolescente, idrati regolarmente le aree che causano prurito e sei geneticamente “abile” a crescere una barba ma ancora soffri di chiazze senza peli, allora i consigli che leggerai in questo articolo ti aiuteranno a superare il problema.

Anche se questi metodi non funzionano al 100%, vale la pena provarli.

Ecco una lista di tecniche e rituali che puoi subito applicare e verificare se ti aiutano a raggiungere la tanto agognata omogenea distribuzione dei follicoli.

1. Prenditi cura della tua barba

In alcuni casi, le chiazze della barba sono facilmente risolvibili o almeno camuffabili seguendo delle semplicissime tecniche di toelettatura.

Per esempio, resistere all’urgenza di tagliare la barba quando inizia a crescere più lunga ti aiuterà a coprire le chiazze senza peli.

Tuttavia, le doppie-punte tendono a ridurre la velocità di crescita. Se hai dei peli che crescono in modo irregolare, tagliali.

Un altro metodo per nascondere le chiazze è pettinare la barba.

Usa una spazzola con setole morbide e pettinala dall’alto verso il basso.

Questa semplice operazione mette a posto eventuali peli ribelli e dà alla tua barba un aspetto uniforme, specialmente se hai già una buona crescita.

Applicare dell’olio da barba può incoraggiare la crescita dei peli e calmare il prurito.

Come il cuoio capelluto, anche la pelle del viso ha bisogno di essere nutrita per supportare una sana crescita dei peli.

Se sei come la gran parte degli uomini, sicuramente trascuri la tua faccia ed è per questo che la pelle si stà seccando.

L’uso di un buon olio da barba idraterà la pelle del viso, eviterà la caduta dei peli e nutrirà i follicoli con oli essenziali che possono stimolarne la crescita.

L’ultimo, essenziale strumento per la cura della barba è … lo shampo.

Lavare la barba con lo shampo stà diventando un piacevole rituale per molti uomini, e con ottime ragioni!

Favorisce l’ispessimento dei peli ed aiuta la barba a crescere più lunga, più sana e più morbida.

Un buon detergente per barba pulisce a fondo le aree senza peli eliminando il sebo accumulato e stimolando così la crescita dei follicoli.

2. Serve una buona Dieta e un cambio di stile di vita

Se la barba non cresce uniforme, la tua dieta manca di nutrienti essenziali. Prendere delle vitamine ti aiuterà a riempire le chiazze senza peli.

Alcune importanti ricerche hanno dimostrato che esiste un forte collegamento tra la privazione di sonno e la crescita dei peli.

In base a questi studi, la mancanza di sonno può arrestarne la crescita.

Questo spiega perchè, nel mondo super veloce d’oggi, molti uomini iniziano a sviluppare chiazze nella loro barba.

Quindi, ricorda, un riposo adeguato ti può aiutare a riempire le chiazze.

Se fai una vita sedentaria inizia ad andare in palestra o a fare esercizi in casa.

L’esercizio fisico aumenta i livelli di testosterone e incrementa il flusso di sangue che circola nel corpo, compreso il viso.

Bevi tanta acqua. Un corpo ben idratato favorisce una crescita dei peli sana.

3. Prova i prodotti che stimolano la crescita dei peli

Ti ho appena parlato dei prodotti per la barba “convenzionali” tipo olio, balsamo e shampo.

Adesso ti parlerò di un altro tipo di “prodotti”. Quelli indicati per favorire la crescita dei capelli e della barba. Tipo il minoxidil.

Anche se sono stati approvati per la crescita dei capelli, molti uomini hanno appurato la loro efficacia anche per la crescita dei peli della barba.

Prova questo balsamo, non ti costa nulla. (a parte qualche € 🙂 )

4. Se, per la tua alopecia a chiazze nella barba non funziona nessun consiglio, informati sulla possibilità di un trapianto

Se sei disposto a tutto per eliminare queste piccole chiazze senza peli nella tua barba, puoi anche scegliere di fare un trapianto.

Uno specialista prenderà dei follicoli sani dal retro della tua testa e li trasferirà sulle guance o sul mento. La procedura non lascia cicatrici e i tempi di recupero sono velocissimi.

Il problema è che questa “operazioncina” chirurgica può costare tanto.

Quindi, a meno che le chiazze nella tua barba siano piccolissime o che tu sia ricco, un trapianto di barba non è esattamente la migliore soluzione.

Se non hai abbastanza denaro per un trapianto, non ti resta che impegnarti e prenderti cura della tua barba.

Fortunatamente, ci sono diversi modi per stilizzare una barba ed evidenziare i punti forti e nello stesso tempo nascondere le chiazze.

Per esempio, se le chiazze senza peli tendono ad essere sulle guance, punta a farti crescere un bel pizzetto. 😉

Conclusioni

Perchè la Mia Barba è a Chiazze? E Come Risolvo il problema?

Se hai letto questa guida hai senz’altro capito che i motivi per i quali la tua barba cresce a chiazze sono principalmente 4…

Le 4 ragioni del perchè una barba cresce a chiazze

  1. Genetica e Bassi livelli di testosterone
  2. L’età (hai sotto i 20 anni)
  3. Uno stile di vita non sano
  4. Il prurito alla barba

4 consigli per riuscire a coprire o risolvere la barba a chiazze

  1. E’ importantissimo prendersi cura della propria barba usando i giusti prodotti
  2. E’ necessario uno stile di vita sano. Una dieta equilibrata, esercizio fisico, bevi tanta acqua e tanto riposo.
  3. Prova un olio o un balsamo per favorire la crescita della barba.
  4. Se niente di quello che hai provato ha funzionato e non riesci proprio a vederti con le chiazze nella barba, informati sulla possibilità di un trapianto. Anche se io lo sconsiglio, soprattutto per i prezzi.

I prodotti per la barba oggi in offerta


Categorie
Uncategorized

Come Far Crescere la Barba Velocemente

Far crescere la barba velocemente

Gli uomini si fanno crescere la barba per ragioni differenti.

Alcuni per sembrare più “machi” e attraenti, altri per scommessa, alcuni per cause più belle come raccogliere denaro per il cancro.

Il look che vuoi ottenere è un’espressione della tua libertà e personalità.

Farsi crescere la barba o i baffi spesso richiede una buona dose di pazienza e moooolta perseveranza.

Non voglio illuderti, non c’è un rimedio istantaneo. La velocità di crescita dei peli dipende principalmente dai tuoi geni e dal livello di testosterone.

Anche se non puoi scegliere il ritmo naturale di crescita dei peli, ci sono alcuni step che puoi seguire per dargli una piccola spinta e far crescere più velocemente la tua barba.

Alcuni utili consigli per stimolare e far crescere la Barba più velocemente e più spessa

Per molti uomini, farsi crescere la barba diventa un obiettivo da raggiungere, una sfida con se stessi.

Alcuni ci riescono con facilità, per altri c’è bisogno di un piccolo aiuto per velocizzare il processo di crescita.

Alcuni dei consigli più utili da seguire:

  • Proteine. Le proteine danno al tuo corpo i giusti nutrienti, necessari per stimolare la crescita dei peli. Considera una dieta ricca di proteine per aiutarti nella crescita della tua barba.
  • Frutta e verdura sono importanti. I peli non possono crescere senza alcuni cibi e vitamine nel corpo. Frutta e verdura forniscono importanti vitamine e minerali necessari alla crescita dei peli.
  • Bevi molta acqua. Va bene mangiare sano, ma hai bisogno anche di una buona idratazione. L’acqua è un componente essenziale. Assicura ai peli che ricevano il corretto nutrimento per una crescita sana. Una insufficienza di acqua nel corpo riduce la quantità di sangue che circola nel viso compromettendo la crescita dei peli.
  • Riduci lo stress. Lo stress contribuisce alla caduta dei peli. Prenditi del tempo per ridurre il livello di stress e per rilassarti. Mangia sano, fai esercizio fisico e cerca di dormire il più possibile durante la notte.
  • Biotina.  La biotina è un ottimo integratore che aiuta a migliorare la naturale crescita dei peli. Contiene la Vitamina E, la Vitamina C e la Vitamina B6 che unite ti aiutano ad ottenere pelle e peli sani.
  • Sopporta il prurito. Molti non resistono e vogliono radersi non appena la barba inizia a prudere. Tieni duro, i peli della barba inizieranno ad ammorbidirsi ed il prurito sparirà.
  • Esfoliazione. Una volta a settimana, esfolia la tua pelle per eliminare le cellule di pelle morta. Questa operazione stimola la crescita dei peli.
  • Tieni la tua pelle pulita. Lavati ogni mattina e ogni sera con acqua calda e un detergente delicato. La pelle pulita incoraggia la crescita dei piccoli peli.
  • Usa prodotti per la barba di qualità. Ne esistono migliaia sul mercato. E’ una saggia decisione spendere un pò di più per prodotti di alta qualità.

Un video con i consigli per far crescere la barba più velocemente

Alcuni miti da sfatare su come farsi crescere la barba in fretta

Uno dei miti più comuni: radere la barba la farà crescere più forte e più velocemente. Lo si raccomanda anche a chi ha chiazze senza peli nella barba.

E’ FALSO. I tuoi peli non hanno un sistema nervoso e dentro di essi non scorre il sangue. Sono fatti principalmente di cheratina e proteine. Senza queste due forme di comunicazione (sistema nervoso e vene), il tuo corpo non può comunicare ai peli di crescere più velocemente dopo la rasatura.

Altro mito: certi shampo fanno crescere la barba più velocemente.

Anche se esistono degli shampo che fanno sembrare la barba più folta, la loro funzione è semplicemente quella di tenere pulita la tua barba.

I consigli di questa guida rappresentano il miglior modo per stimolare i tuoi peli ed aiutarli a crescere più velocemente.

Nel farti crescere la barba, assicurati di imparare come gestirla e come usare i prodotti giusti per mantenerla sempre al meglio.

Con un pò di tempo e di pazienza, otterrai la barba dei tuoi sogni. 🙂

Available for Amazon Prime