Radersi è una forma d’arte, un rituale.Come radersi col rasoio di sicurezza

Oggi, molti uomini praticano una rasatura veloce, fanno scorrere le lame sulla pelle alla velocità della luce e si affidano a rasoi usa e getta di qualità discutibile.

Lascia stare le pubblicità, non esiste una rasatura migliore di quella che ti regala il rasoio di sicurezza.

RACCOMANDATO: Guarda i migliori rasoi di sicurezza sul mercato!

Come radersi col rasoio di sicurezza? I Passi per una perfetta rasatura

Passo 1 – La preparazione è cruciale

Se vuoi usare un rasoio di sicurezza, la prima cosa di cui hai bisogno è la giusta attrezzatura.

La schiuma da barba è uno degli aspetti fondamentali dell’uso del rasoio di sicurezza.

Specialmente le prime volte, assicurati di usare una schiuma di qualità, essenziale per la cura della tua faccia e per il rasoio.

Applicala subito dopo la doccia: i peli si ammorbidiranno e saranno più facili da radere. Mettine uno strato abbondante. Insomma, deve essere uniforme su tutto il volto.

Se non hai tempo per una doccia, inumidisci un panno pulito con dell’acqua calda ed applicalo sul viso per alcuni minuti.

Lava la faccia con acqua calda – eliminerai polvere e cellule di pelle morta.

Passo 2 – Renditi conto che radersi col rasoio di sicurezza è un’arte

Secondo te, perchè i barbieri per raderti usano il rasoio di sicurezza o il rasoio a mano libera invece dei rasoi usa e getta? Te lo sei mai chiesto? 🙂

La ragione è semplice, i rasoi di sicurezza offrono una rasatura super liscia e profonda.

Tuttavia, bisogna essere abili ed esperti.

A differenza di questi rasoi usa e getta che molti uomini utilizzano con il pilota automatico, senza nemmeno far caso a quello che stanno facendo, con i rasoi di sicurezza bisogna fare attenzione a quello che si fa.

Ecco alcuni consigli critici da ricordare:

Pressione

Qualunque pressione applichi col tuo rasoio, probabilmente è troppa.

Molti uomini pressano i loro rasoi usa e getta sul viso perchè sono inefficaci.

Lascia che il rasoio di sicurezza (col suo peso) faccia il suo lavoro. C’è una ragione perchè i rasoi di sicurezza sono più pesanti….sono molto più efficaci!

Un modo veloce per evitare di premere troppo il rasoio sulla pelle è quello di tenerlo più giù sul manico.

Angolo

Se sei abituato ai rasoi usa e getta, questo è il passo più difficile.

Bagna il rasoio nell’acqua calda e posizionalo in modo tale da formare un angolo di circa 30° con la tua faccia. Questo angolo assicura una rasatura profonda senza causare tagli e graffi.

Ma come faccio a trovare l’angolo di 30°? 🙂    

  1. Tieni il rasoio perpendicolare alla tua faccia.
  2. Gentilmente e delicatamente scorrilo verso il basso.
  3. Contemporaneamente, inizia a regolare l’angolatura del rasoio sul viso in modo da farlo avvicinare ai peli.
  4. Quando inizi a sentire le lame che cominciano a tagliare i peli, hai trovato il giusto angolo.

Cerca di applicare piccoli “colpetti” col rasoio, massimo di 1-2 cm. Ti assicureranno la massima precisione.

Segui la direzione di crescita dei peli

Molti uomini preferiscono la rasatura contropelo perchè vogliono una pelle liscia come quella dei neonati. 🙂

Sfortunatamente, questo tipo di rasatura spesso provoca irritazione e tagli.

Segui la direzione di crescita dei peli e passa su una stessa area più volte, avrai ugualmente una rasatura liscia e profonda.

Devi eliminare i peli poco alla volta, non istantaneamente

Molti vogliono radersi il più velocemente possibile, vogliono eliminare i peli in un solo passaggio.

Credono, sbagliando, che li aiuti a ridurre le irritazioni. Quello che non realizzano è che questa tecnica, poichè richiede di aumentare la pressione applicata, è la vera causa di irritazione della pelle durante la rasatura.

Devi ridurre, non eliminare completamente la barba in un sol colpo. Non c’è niente di male nel passare due volte su una stessa area di pelle. Ovviamente, devi assolutamente usare una crema da barba di qualità.

Usa lame affilate

Assicurati di avere le lame nelle migliori condizioni di taglio. Cambiale ogni otto o nove rasature.

RACCOMANDATO: Guarda i migliori rasoi di sicurezza sul mercato!

Passo 3 – Ancora non hai finito

A questo punto molti di noi mettono un dopobarba e … tutto ok, hanno finito.

Non trattarti così male. 🙂

L’operazione più giusta sarebbe quella di inumidire un panno pulito con acqua fredda e tamponarlo sul tuo viso. Con questa operazione chiudi i pori della pelle e riduci a zero le probabilità di irritazione.

Adesso puoi usare il dopobarba!

Un buon dopobarba non solo ti aiuta a ridurre le possibili irritazioni, ripristina anche la corretta idratazione della pelle.

Passo 4 – Manutenzione e pulizia del rasoio di sicurezza

Se vuoi che le tue lame e il rasoio di sicurezza durino più a lungo possibile, hai bisogno di una corretta manutenzione.

Per ridurre l’accumulo dei batteri e tenerlo ben pulito, applica occasionalmente sul rasoio alcune gocce di alcohol.

Questa operazione non solo assicura una maggiore durata delle lame, ma mantiene pulito il rasoio di sicurezza per gli usi successivi.

Se usato propriamente, un rasoio di sicurezza dura per sempre.

Video dimostrativo su come usare il rasoio di sicurezza

Ecco un video che mostra come radersi col rasoio di sicurezza. E’ in inglese (è il migliore che ho potuto trovare), ma dimostra bene la tecnica.

Conclusioni: La pratica ti renderà perfetto

Se è la prima volta che usi un rasoio di sicurezza, attenzione ai tagli. Non ti preoccupare, il sangue non si spargerà per tutto il bagno. 🙂

Te lo ripeto, questa è un’arte che richiede pratica. Ciò significa che se hai un incontro cruciale il Martedì mattina, è meglio aspettare Sabato o Domenica mattina per provare la prima volta il rasoio di sicurezza.

Hai paura di usarlo la prima volta sulla tua faccia? Fai pratica sulle braccia fin quando non trovi il giusto angolo.

Ricorda che stai re-imparando a raderti. Datti qualche giorno di tempo, vedrai che ben presto diventerai un esperto 😉